Mosaico

Sconto 15%
Nel 1163 Gionata, il vescovo di Otranto, fa convocare dal Monastero di San Nicola a Casole Fra Pantaleone per fargli realizzare "il pavimento più bello del mondo", un mosaico immenso che si estenda lungo le tre navate della bella cattedrale, raffigurando l'eterna lotta del Bene sul Male. Dopo acces ...Altre informazioni
€ 25,90€ 22,02


  • Specifiche
  • Scheda
  • Recensioni
  • Invia una recensione

Nel 1163 Gionata, il vescovo di Otranto, fa convocare dal Monastero di San Nicola a Casole Fra Pantaleone per fargli realizzare "il pavimento più bello del mondo", un mosaico immenso che si estenda lungo le tre navate della bella cattedrale, raffigurando l'eterna lotta del Bene sul Male. Dopo accese discussioni fra i due circa le caratteristiche generali del progetto, vengono chiamati i migliori mosaicisti della zona e si iniziano a posare le prime tessere. Man mano che si delineano a terra i capitoli di questo immenso racconto visivo intriso di simboli, accadono però misteriosi omicidi che via via si intrecciano anche con le persone che lavorano al mosaico. Al disegno pavimentale si sovrappone un ignoto disegno di sangue. Man mano che l'interpretazione delle figure musive viene rivelata si ingarbuglia sempre più il filo rosso che lega le atroci morti e solo il colto Fra Panta riuscirà a trovarne il bandolo in un finale sorprendente e mozzafiato. Invitato per caso a studiare quello che è stato definito "l'enigma di Otranto", cioè il grande mosaico pavimentale della bella cittadina pugliese, l'Autore ha pubblicato i risultati della sua ricerca senza trovare tuttavia alcun riscontro alle sue ipotesi da parte di altri studiosi o appassionati. Convinto che queste ipotesi, pur restando tali, dovrebbero essere quanto meno considerate, le ha trasferite in questo breve "giallo medioevale", per renderle più digeribili. In una "Postfazione" spiega inoltre come è giunto a questa decisione, con l'aggiunta di notizie sulla storia e il folklore per meglio chiarire alcuni particolari del testo.

Claudio Saporetti
9788886495875
160
16 tavole a col. f.t.
17x24
STORIA, MISTERO
Arte, Cristianesimo, Ermetismo, Simbolismo

Insegna Assiriologia all'Università di Pisa, dove dirige il Laboratorio di Assiriologia con un progetto di informatica ed il "progetto Esnunna", volto allo studio dell'antica civiltà mesopotamica della Diyala. È inoltre Responsabile del Progetto "Duplicazione e Rinascita", dedicato alla catalogazione dei reperti del Museo di Baghdad per conto del Ministero degli Affari Esteri. Già borsista dell'Istituto Italiano per gli Studi Storici (Napoli) e per due volte presso la von Humboldt Stiftung a Heidelberg, dove è stato docente, ha insegnato Assiriologia anche all'Università della Tuscia, ed è stao Dirigente di Ricerca al CNR. Dirirge la rivista Geo-Archeologia e ha scritto più di venti monografie e oltre duecento altre pubblicazioni scientifiche, comprensive anche di contributi sull'arte medievale.

Recensioni dei lettori
Ancora nessuna recensione: manda tu la prima!
Devi essere registrato per inviare una recensione.
Effettua il Login nell'apposito modulo oppure Registrati come nuovo utente.

Copyright © Edizioni Mediterranee Srl - Via Flaminia, 109 - 00196 Roma - P.IVA 00878961002 - Design

edmed orange 70

 

Print Friendly, PDF & Email