Il Mondo Magico di Paracelso

mondo_magico_paracelso_giallo
Sconto 15%
Il medico «rosicruciano» Franz Hartmann fa rivivere, in queste pagine, il soffio della sapienza magica di Paracelso (1493-1541), figura emblematica e straordinaria di Mago e Terapeuta rinascimentale. L'insieme della dottrina del Mago viene esposto con rara chiarezza e penetrazione, fornendo allo s ...Altre informazioni
€ 22,00€ 18,70


  • Specifiche
  • Scheda
  • Recensioni
  • Invia una recensione

Il medico «rosicruciano» Franz Hartmann fa rivivere, in queste pagine, il soffio della sapienza magica di Paracelso (1493-1541), figura emblematica e straordinaria di Mago e Terapeuta rinascimentale. L'insieme della dottrina del Mago viene esposto con rara chiarezza e penetrazione, fornendo allo studioso lo strumento per addentrarsi nei particolari più « tecnici », bene al di là di ogni ripetitiva e trita generalizzazione. Dalla fondamentale concezione ermetica, ripresa nel Rinascimento, secondo la quale l'uomo (microcosmo) è specchio ed immagine fedele dell'universo (macrocosmo), Paracelso enuclea una serie di nozioni che si rivelano indispensabili per formarsi una concezione appropriata del gran Tutto e della Vita che circola inesausta al suo interno, secondo una visione che taluno ha definito « panvitalistica » ma che in realtà è soltanto una semplice conseguenza dell'antica e tradizionale concezione qualitativa e magica della realtà. Dietro le quinte del mondo visibile ve ne è un altro invisibile, intessuto di energie sottili e viventi, così come nell'uomo, oltre il suo corpo fisico, carnale, sussiste un'altra entità di natura sottile, che costituisce appunto il suo corpo astrale. E così come, con il corpo fisico, l'uomo entra in contatto con l'universo esteriore, visibile, ed agisce su di esso, parimenti, mediante il corpo astrale, gli è possibile conoscere il mondo sottile, ovvero l'anima del mondo, ed esercitare una influenza su di esso.

Franz Hartmann
9788827206812
280
15,5x21,5
ESOTERISMO
Ermetismo, occultismo, simbolismo

(1838-1912) medico bavarese, fu tra le personalità di spicco del riemergente esoterismo occidentale. Egli appartiene principalmente alla corrente spirituale "rosicruciana", fautrice di un Cristianesimo esoterico. In tal senso egli fu tra i promotori dell'Ordine della Rosacroce esoterica, che fu in rapporti con un'altra famosa organizzazione iniziatica, l'Ordo Templis Orientis. Partecipò anche non senza contrasti alla Theosophical Society alla quale non risparmiò le sue critiche.

Recensioni dei lettori
Ancora nessuna recensione: manda tu la prima!
Devi essere registrato per inviare una recensione.
Effettua il Login nell'apposito modulo oppure Registrati come nuovo utente.

Copyright © Edizioni Mediterranee Srl - Via Flaminia, 109 - 00196 Roma - P.IVA 00878961002 - Design

edmed orange 70

 

Print Friendly, PDF & Email