Vendita online di libri • parapsicologiaesoterismoalchimia • filosofie orientali • astrologia • yoga •  meditazione • crescita interiore • medicine alternative • arti marzialisport

Il canto d'amore e morte dell'alfiere Christoph Rilke

Sconto 15%
Scritto nel 1899, Die Weise von Liebe und Tod des Cornets Christoph Rilke apparve per la prima volta solo nel 1906, ma godette subito in tutta Europa ...Altre informazioni
€ 6,20€ 5,27


+
  • Scheda
  • Specifiche
  • Commento
  • Invia un commento
Scritto nel 1899, Die Weise von Liebe und Tod des Cornets Christoph Rilke apparve per la prima volta solo nel 1906, ma godette subito in tutta Europa

Scritto nel 1899, Die Weise von Liebe und Tod des Cornets Christoph Rilke apparve per la prima volta solo nel 1906, ma godette subito in tutta Europa di eccezionale popolarità, riscuotendo «un successo travolgente e con,ogni probabilità senza precedenti nella storia della lirica di tutta la letteratura mondiale: cinquemila copie ne furono vendute nelle prime tre settimane, quasi duecentomila entro il 1922» (L. Mittner). . Rielaborando il mito a lui caro di una propria antica origine aristocratica, Rilke vi racconta la storia tragica del giovanissimo alfiere Christoph, che muore nel tumulto della battaglia dopo aver colto per la prima volta le gioie dell'amore. Opera programmaticamente impressionista, tutta costruita per vividi frammenti, in un susseguirsi di quadri più poetici che narrativi, il Cornet già presenta alcuni dei grandi temi della poetica rilkiana: il rimpianto nostalgico per l'infanzia e, ancora prima, per il grembo materno; il viaggio come ritorno ad una condizione di perduta domesticità, nell'anelito - frustrato in partenza - di ritrovare le proprie radici. Il testo tedesco a fronte è quello originale dell'edizione Insel del 1912.

Rainer Maria Rilke
9788876921636
64
10,5x18
NARRATIVA
Poesia

Nato a Praga nel 1875, dopo un'infanzia infelice e un'adolescenza drammatica trascorsa in un'accademia militare, Rainer Maria Rilke iniziò una serie di viaggi e di soggiorni attraverso tutta l'Europa; a Monaco, a Berlino, in Italia, in Russia (dove si recò con l'amica Lou Andreas-Salomé), a Parigi, dove strinse un importante sodalizio con Auguste Rodin, nel castello di Duino, dove, ospite della principessa Maria Thurn und Taxis, attese alla composizione delle celeberrime Duineser Elegien. Negli anni del primo dopoguerra soggiornò in Svizzera, ospite di vari amici, fino alla morte, avvenuta nel 1926 in un sanatorio presso Montreux.

Recensioni dei lettori
Ancora nessun commento. Lascia tu il primo!
Devi essere registrato per inviare un commento

Copyright © Edizioni Mediterranee Srl - Via Flaminia, 109 - 00196 Roma - P.IVA 00878961002 - Design

edmed orange 70

 

Print Friendly, PDF & Email