Vendita online di libri • parapsicologiaesoterismoalchimia • filosofie orientali • astrologia • yoga •  meditazione • crescita interiore • medicine alternative • arti marzialisport

Vita di Alessandro

Sconto 15%
“Dov'è Alessandro il Grande?” “Alessandro il Grande vive e regna.” Ancor oggi, a quanto sembra, i pescatori dell'isola di Lesbo pronunciano ...Altre informazioni
€ 7,75€ 6,59


+
  • Scheda
  • Specifiche
  • Commento
  • Invia un commento
“Dov'è Alessandro il Grande?” “Alessandro il Grande vive e regna.” Ancor oggi, a quanto sembra, i pescatori dell'isola di Lesbo pronunciano

“Dov'è Alessandro il Grande?” “Alessandro il Grande vive e regna.” Ancor oggi, a quanto sembra, i pescatori dell'isola di Lesbo pronunciano questa invocazione con la speranza di placare la furia dell'Egeo nelle notti di tempesta. Così, nel mare, ha trovato ascolto l'ansia di un uomo caparbiamente determinato a superare il limite dell'umano. La figura di Alessandro il Grande, mitizzata e denigrata di volta in volta nel corso dei secoli, è presente, nella biografia plutarchea, in tutta la sua drammatica contraddittorietà, chiusa in una splendida irraggiungibile solitudine. È un ritratto morale che, partendo dai presupposti della concretezza storica, allarga i propri contorni fino a diventare emblema dell'esperienza umana: del desiderio inappagabile di conoscenza e di conquista, del fascino e della paura per il nuovo o per l'ignoto, della cupa incertezza determinata dalla superstizione, della volontà di affermazioe di sé e del proprio dominio. Il mito dell'eroe invincibile o l'immagine di un despota tirannico e capriccioso appassioneranno intere generazioni di letterati, storici e uomini politici, ammaliati dalla sua personalità, come lo furono il giovane Pompeo, lo stesso Cesare e in qualche misura Michelangelo, Shakespeare e Napoleone, o fortemente ostili e critici, come lo furono Seneca, Marco Aurelio, Petrarca, Francisco de Quevedo e, con sottile dissacrante ironia, Arno Schmidt.

Plutarco
9788876921506
256
10,5x18
STORIA
Biografie

Plutarco di Cheronea (45/50 d.C. - 120 d.C), educato in Atene alla scuola del platonico Ammonio, compì viaggi in Egitto, nell'Italia meridionale e, in più riprese; a Roma. Scrittore e filosofo fecondissimo, di lui possediamo la maggior parte della multiforme produzione letteraria, divisa in due grandi sezioni: da un lato le Vite Parallele, dall'altro quel complesso di scritti di varia natura, a sfondo filosofico, noti col titolo di Moralia.

Recensioni dei lettori
Ancora nessun commento. Lascia tu il primo!
Devi essere registrato per inviare un commento

Copyright © Edizioni Mediterranee Srl - Via Flaminia, 109 - 00196 Roma - P.IVA 00878961002 - Design

edmed orange 70

 

Print Friendly, PDF & Email