EdMed 21 400x80Ermes 21Arkeios 21Studio 21
Ordine minimo di 25 euro. A casa riceverai solo libri senza costi di spedizione 

I nostri figli ci parlano ancora

€ 13,00€ 12,35
Categoria: Parapsicologia
Collana: Hermes Edizioni - ChannelingHermes Edizioni - Channeling

Gemma Cometti

Dopo la perdita del figlio Davide di soli sedici anni, nel 1978, è riuscita faticosamente a ristabilire un contatto con lui attraverso la metafonia che poi si è gradatamente trasformata in una sorta di "audizione interiore". Il figlio è divenuto, negli anni, il tramite di innumerevoli entità portatrici di messaggi di speranza ai propri cari rimasti sulla terra; creando con lei un "Ponte d'amore con l'Aldilà".
Gemma Cometti ha organizzato a Taranto, sua città, 13 convegni su: "Sopravvivenza e Vita Eterna". I cinque libri da lei scritti (tutti pubblicati da Hermes Edizioni) andrebbero letti in successione poiché descrivono, nell'immediatezza, il graduale percorso degli ultimi 32 anni della sua vita.

144
15x21
9788879381178
PARAPSICOLOGIA
Manuali Hermes
medianita', spiritualita'

Introduzione di Paola Giovetti . Prefazione di Don Adriano Angelo Gennai .
Nel 1978 Gemma Cometti perdeva il figlio Davide, di 16 anni, il quale lasciava la sua giovane vita in una immersione subacquea nel mare di Taranto, insieme al suo amico Roberto. Dopo l'iniziale disperazione, la madre reagì al dolore conducendo una personale ricerca che potesse restituirle il contatto con quel figlio così prematuramente e drammaticamente perduto. Iniziò così il suo lungo e faticoso viaggio nell'invisibile che la portò a ritrovare Davide, dapprima attraverso la psicofonia, e in seguito attraverso la telescrittura. Stabilito questo ponte d'amore con il figlio lontano ma mai definitivamente perduto, il dialogo con lui è divenuto man mano più fluido e continuo, quasi ininterrotto. Esso è servito a dare un conforto e una spiegazione logica anche al papa di Davide, alla sorella Barbara e al fratello Marcello. Ma al di là della cerchia familiare, dei parenti e degli amici, Davide con il tempo è divenuto tramite e messaggero di decine di entità, in particolare giovani, desiderose di comunicare il proprio messaggio di amore e di speranza ai propri cari rimasti sulla Terra. «Noi siamo più vivi che mai!», essi dicono; «Noi siamo indicibilmente felici!». Con grande disponibilità, Gemma Cornetti si presta ormai da anni a questi contatti. Ella ritiene di dovere ora trasferire negli altri quello che ha appreso, cercando di trasmettere soprattutto la sua s'erenità e tutto il bene ricevuto dal cielo, trasformando questi messaggi in altrettanti semi, capaci di dare, germogliando, i loro frutti. È suo desiderio che questo libro non rappresenti soltanto una proposta o promessa di un contatto con l'Aldilà, ma un giusto e rigoroso mezzo di conoscenza, una esposizione di fatti e testimonianze sulla realtà della sopravvivenza da far conoscere a tutti. La prima parte di questa vicenda è esposta nel primo libro di Gemma Cornetti, I nostri figli (Hermes Edizioni)

Ordine minimo di 25 euro. A casa riceverai solo libri senza costi di spedizione EdMed PayPal