L'essenza dello Yoga Secondo Vasistha

essenza-yoga-secondo-vasistha
Sconto 15%
Libro L'ESSENZA DELLO YOGA SECONDO VASISTHA, David Dubois Lo yoga secondo Vasistha è un immenso poema composto da più di 28.000 versetti (pari a diverse Bibbie messe insieme) redatto nel IX secolo in sanscrito dal leggendario Vasistha. Benché noto e venerato in India da tutti i saggi, tradotto i ...Altre informazioni
€ 17,50€ 14,88


  • Specifiche
  • Scheda
  • Recensioni
  • Invia una recensione

Libro L'ESSENZA DELLO YOGA SECONDO VASISTHA, David Dubois

Lo yoga secondo Vasistha è un immenso poema composto da più di 28.000 versetti (pari a diverse Bibbie messe insieme) redatto nel IX secolo in sanscrito dal leggendario Vasistha. Benché noto e venerato in India da tutti i saggi, tradotto in persiano e fonte delle Mille e una notte, tale insolito testo è ancora praticamente sconosciuto in Occidente. Un monaco indù, Swami Jnânananda Bhârati, lo condensò in meno di duemila versetti, ed è questo appunto L’essenza dello Yoga Secondo Vasistha, un gioiello di spiritualità presentato, per la prima volta, al pubblico italiano.

I lettori antichi e moderni hanno cercato di ricollegare questa specie di Mille e una notte filosofico a una scuola oppure a una religione, ma alla fine hanno compreso che si tratta di un’impresa vana. Questo è un poema inclassificabile, pur veicolando un messaggio non dualista: il mondo, i nostri terrori e i nostri idoli sono fatti della sostanza dei sogni.

Vasistha Yoga: vivere liberi dall'immaginazione e risvegliare la coscienza

Il leggendario saggio Vasiṣṭha è chiaro: vivere per davvero significa vivere liberi dall’immaginazione.
L'immaginazione è una malattia, e bisogna guarirne. In che modo questo è possibile? Utilizzando i suoi stessi incantesimi. Guarire il male per mezzo del male: è questa la terapia offerta dal saggio.

La coscienza, che è priva di forme, continuamente immagina se stessa in innumerevoli forme, mondi, situazioni, come uno specchio che non può fare a meno di produrre riflessi. La coscienza, però, si smarrisce in questa creatività senza sosta e mai riesce a trovare se stessa. Lo scopo del saggio è il risveglio della coscienza, che può così riconoscere la sua libertà di sempre, per fruire della pienezza dei suoi poteri, invece di subirli.

Per porre un freno e liberarsi dell'immaginazione la cosa migliore è ricorrere all’immaginazione stessa. Per questo l’autore anonimo ci trasporta in un flusso di storie incatenate tra loro, come le storie che ci raccontiamo durante la giornata. Invece di rafforzare il chiacchiericcio alienante, però, questa sequenza di racconti ricchi di insegnamenti su saggezza e meditazione, ci immerge nella meraviglia e nel silenzio.

Un testo magistrale adatto a tutti, una chiave indispensabile per entrare nella saggezza orientale.

Indice

  • Introduzione 
  • La strana melanconia del principe Rāma    
  • Il principio dell’insegnamento
  • L’origine (dell’illusione)
  • La storia di Līlā
  • La storia di Sūcī
  • La potenza dell’immaginazione
  • La storia di Lavaṇa
  • La storia di Bhārgava
  • La storia di Possente e dei suoi fratelli
  • La storia di Dāśūra
  • La storia di Janaka
  • La storia di Bali
  • La storia di Prahlāda
  • La storia di Gādhi
  • La storia di Uddālaka
  • La storia di Suraghu
  • Come annientare la mente
  • La storia di Vītahavya
  • La guarigione della mente
  • Contemplazione del Sé, pura coscienza
  • La storia di Bhuśuṇḍa
  • Come rendere culto alla divinità
  • La maestà dei poteri della coscienza
  • La storia di Bhagīratha
  • La gloria di Cūḍālā
  • L’ascesi di Śikhidhvaja
  • L’insegnamento di Cūḍālā
  • Śikhidhvaja è messo alla prova
  • La vita come pura e semplice coscienza
  • La storia di Ikṣvāku
  • Il superamento delle tappe
  • La conclusione dell’insegnamento
  • Bibliografia
David Dubois
9788827229743
200
13,5x21,5
FILOSOFIA, INDIA, YOGA
Induismo, testi sacri

Chi è David Dubois

David Dubois, dottore in filosofia comparata, insegna filosofia al liceo. È altresì direttore di programma al Collège International de Philosophie, ove effettua conferenze sulla coscienza e sulla libertà nelle dottrine dell’India. Si interessa in particolare al Tantra non dualista del Kashmir. Si reca spesso in India, dove è vissuto per diversi anni. Ha già pubblicato numerose traduzioni dal sanscrito, anima un blog molto seguito (La vache cosmique) e conduce seminari di meditazione

Recensioni dei lettori
Ancora nessuna recensione: manda tu la prima!
Devi essere registrato per inviare una recensione.
Effettua il Login nell'apposito modulo oppure Registrati come nuovo utente.

Copyright © Edizioni Mediterranee Srl - Via Flaminia, 109 - 00196 Roma - P.IVA 00878961002 - Design

edmed orange 70

 

Print Friendly, PDF & Email