Pale di San Martino

Sconto 15%
Cime e pareti ormai entrate nella leggenda dell'alpinismo. Oltre 200 vie di arrampicate. Pale di San Martino. Uno di gruppi dolomitici più prestigiosi e straordinari. Cime e pareti ormai entrate nella leggenda dell'alpinismo; con itinerari che quasi sempre si svolgono su una dolomia salda, appiglia ...Altre informazioni
€ 12,95€ 11,01


  • Specifiche
  • Scheda
  • Recensioni
  • Invia una recensione
Cime e pareti ormai entrate nella leggenda dell'alpinismo. Oltre 200 vie di arrampicate. Pale di San Martino. Uno di gruppi dolomitici più prestigiosi e straordinari. Cime e pareti ormai entrate nella leggenda dell'alpinismo; con itinerari che quasi sempre si svolgono su una dolomia salda, appigliata, sicura. Questa guida propone 200 vie di arrampicata, da quelle di media difficoltà alle più difficili, dalle più classiche e famose a quelle che meritano una giusta riscoperta, in una equilibrata ripartizione fra i vari sottogruppi della catena. Numerose note e indicazioni supplementari aiutano inoltre chi, scorgendo un tratto di parete apparentemente non percorso, sia eventualmente tentato di tracciarvi un nuovo itinerario. Il volume è suddiviso in quattro parti: la prima descrive la catena di San Martino (Sass Maòr, Val de Roda, Pala, Rosetta), la seconda (la Catena Cimòn), la terza il Massiccio Centrale (sottogruppi di Canali e Fradusta), e la quarta la Catena Cimòn), la terza il Massiccio Centrale (sottogruppi di Canali e Fradusta), e la quarta la Catena Meridionale (Val Canali, Croda Granda, Coro Agner).
Claudio Cima
9788827213087
336
60 foto e 110 cartine a colori
12x17
ESCURSIONISMO
alpinismo
È considerato uno dei maggiori conoscitori delle Dolomiti e delle montagne Venete e trentine in particolare. Dopo la laurea all'università Bocconi di Milano e i numerosi master universitari frequentati, si è dedicato inizialmente all'insegnamento e successivamente al giornalismo. Di carattere schivo e solitario con l'hobby della pittura, descrisse nelle sue pubblicazioni tutti i più bei sentieri delle Dolomiti e le alte vie. È morto nel 2005 cadendo in un burrone nelle Prealpi Bellunesi nei pressi del suo paese natale.
Recensioni dei lettori
Ancora nessuna recensione: manda tu la prima!
Devi essere registrato per inviare una recensione.
Effettua il Login nell'apposito modulo oppure Registrati come nuovo utente.

Copyright © Edizioni Mediterranee Srl - Via Flaminia, 109 - 00196 Roma - P.IVA 00878961002 - Design

edmed orange 70

 

Print Friendly, PDF & Email