Cronaca di Akakor

Sconto 15%
L'Autore, giornalista televisivo è esperto in questioni latinoamericane, riporta in questo libro un racconto, trasmessogli oralmente, che dopo dubbi iniziali gli è parso assolutamente autentico: la Cronaca di Akakor. Akakor, situata nel territorio al confine tra Brasile e Perù, sta ancora aspetta ...Altre informazioni
€ 17,50€ 14,88


  • Specifiche
  • Scheda
  • Recensioni
  • Invia una recensione

L'Autore, giornalista televisivo è esperto in questioni latinoamericane, riporta in questo libro un racconto, trasmessogli oralmente, che dopo dubbi iniziali gli è parso assolutamente autentico: la Cronaca di Akakor. Akakor, situata nel territorio al confine tra Brasile e Perù, sta ancora aspettando di essere scoperta. La Cronaca di Akakor racconta la storia dei popoli che la abitavano e risale a 12.000 anni fa. Finora non si conosce data più remota di una testimonianza trasmessaci di una civiltà altamente evoluta. Tatunca Nara, sovrano e principe del popolo degli Ugha Mongulala, racconta la gloriosa ma anche tragica storia del suo popolo. Egli parla di una civiltà molto evoluta, fondata su un sapere divino e, sotto molti aspetti, superiore a quella dei Maya e degli Inca. Nella costruzione delle città e nelle loro strutture logistiche si adoperavano tecniche e leggi fisiche per noi inspiegabili. La fine ineluttabile di questo antichissimo popolo sudamericano sarà provocata dalla conquista del continente da parte degli Spagnoli e del crudele, spietato sterminio della popolazione indigena. L'autenticità di questa straordinaria Cronaca viene confermata dalle più recenti scoperte archeologiche in Amazzonia. Un documento singolare e stimolante, che unisce mondi diversi e supera il tempo.

Karl Brugger
9788827211366
200
8 tavole f.t.
15x21
MISTERO
archeologia

Nato a Monaco di Baviera nel 1942, dopo aver studiato storia e sociologia a Monaco e a Parigi, fino al 1974 ha lavorato come libero corrispondente dell'A.R.D. (Allgemeiner Deutscher Rundfunk) a Rio de Janeiro. Per la sua lunga permanenza in Sudamerica e per i suoi studi sulle culture indigene, è considerato uno specialista ed esperto dei problemi degli Indios. Nel 1972 conosce a Manaus, in un bar ai confini della civiltà bianca, il «cacique» indio Tatunca Nara, il quale gli racconta la storia incredibile del popolo di Akakor, vissuto più di 10.000 anni fa. La sua vita si conclude tragicamente: ucciso da un colpo d'arma da fuoco nel 1984.

Recensioni dei lettori
Ancora nessuna recensione: manda tu la prima!
Devi essere registrato per inviare una recensione.
Effettua il Login nell'apposito modulo oppure Registrati come nuovo utente.

Copyright © Edizioni Mediterranee Srl - Via Flaminia, 109 - 00196 Roma - P.IVA 00878961002 - Design

edmed orange 70

 

Print Friendly, PDF & Email