L'Eclissi dello Spirito

L'Eclissi dello Spirito
5%
L’eclissi dello Spirito che, come ebbe a dire un grande poeta inglese (Shelley) oscura il bianco fulgore dell’Eternità, non può essere permanente, ma è soltanto un momento della lunga storia dell’umanità. Il crollo di tutti i valori universali, che sono alla base di un sano e onesto viver ...Altre informazioni
€ 12,50€ 11,88


  • Specifiche
  • Scheda
  • Recensioni
  • Invia una recensione
L’eclissi dello Spirito che, come ebbe a dire un grande poeta inglese (Shelley) oscura il bianco fulgore dell’Eternità, non può essere permanente, ma è soltanto un momento della lunga storia dell’umanità. Il crollo di tutti i valori universali, che sono alla base di un sano e onesto vivere sociale, determina gli efferati delitti e le atroci crudeltà che imperversano in ogni angolo del nostro pianeta. L’uomo, in assenza di una profonda riflessione su quanto di nuovo è avvenuto nell’ultimo secolo, è rimasto abbarbicato a vecchi valori culturali, e profondamente scosso ed alienato dai tanti prodotti tecnologici che cadono sulla sua testa come fitta pioggia, come tanti feticci dai quali non riesce a staccarsi. Conseguentemente non avverte altre esigenze o aspirazioni se non quelle che ciecamente lo portano all’accumulo e all’affannosa ricerca di beni materiali. Ciò che di nuovo emerge lo lascia completamente indifferente. Chiuso in un pauroso egocentrismo non può avvertire o essere consapevole di quella forza misteriosa e indecifrabile che agisce nell’infinitamente piccolo e nell’infinitamente grande, in virtù della quale le singole parti dell’universo sono in istantanea interconnessione tra di loro, dall’atomo fino alle lontane galassie. Si tratta di una ubriacatura collettiva, di una spiritualità sepolta dal peso immane di una ragione che, staccata dalle fonti dell’essere, può generare soltanto mostri o il caos attuale. Tuttavia, in virtù dei nuovi orizzonti culturali e scientifici, l’uomo non tarderà a ritrovare se stesso, e si porterà su un campo di magnetismo spirituale, in cui le singole individualità e ciò che le trascende diventeranno una sola cosa, così come un’onda non è separata dall’oceano, ma un tutt’uno con essa. Del resto, miti occidentali e orientali ci dicono che l’albeggiare di un’era nuova è preceduto da uno stato caotico, in cui prolificano spaventosi delitti e le azioni più immonde.
Giuseppe Craxi
9788879382762
112
15x21
MEDITAZIONE
spiritualita'

È nato a Tortorici (ME) dove vive. Ha insegnato Lingua e Letteratura Inglese a Roma. Studioso di dottrine filosofiche ed esoteriche, sia orientali che occidentali, ha pubblicato sull'argomento vari libri. Tra questi ricordiamo: Il Camuffamento del trascendente (Nuova Italia Letteraria, Milano, 1983), Verso l'uomo cosmico (Ianua Editrice, Roma,1984), Il sacro nella società alienata (Ianua, Roma 1986), La scissione coscienzale (Ianua Editrice, Roma, 1989). "Le strutture profonde del reale" (Lucarini, Roma 1991), Il fondo abissale dell'esistenza (Armando, Roma, 1991) Scienza e misticismo (Armando Siciliano Editore, Messina, 2000)

Recensioni dei lettori
Ancora nessuna recensione: manda tu la prima!
Devi essere registrato per inviare una recensione.
Effettua il Login nell'apposito modulo oppure Registrati come nuovo utente.

Copyright © Edizioni Mediterranee Srl - Via Flaminia, 109 - 00196 Roma - P.IVA 00878961002 - Design
Privacy Policy

edmed orange 70

 

Print Friendly, PDF & Email