• Home
  • Libri
  • CD e DVD
  • Il Segreto e il Sublime Libro - John Blofeld

Il Segreto e il Sublime Libro - John Blofeld

segreto-sublime-blofeld-libro
E-Book
5%
Misteri e Magia del Taoismo In questo libro John Blofeld narra le esperienze personali nei suoi anni di vita in Cina, dove ha raccolto testimonianze dirette di eremiti praticanti taoisti in ambienti naturali di squisita bellezza e suggestione. Non un romanzo con la maschera della realtà, ma una re ...Altre informazioni
€ 19,50€ 18,53


  • Specifiche
  • Scheda
  • Recensioni
  • Invia una recensione

Misteri e Magia del Taoismo

In questo libro John Blofeld narra le esperienze personali nei suoi anni di vita in Cina, dove ha raccolto testimonianze dirette di eremiti praticanti taoisti in ambienti naturali di squisita bellezza e suggestione. Non un romanzo con la maschera della realtà, ma una realtà avvincente con qualche leggera pennellata di romanzo.

Taoismo simbolo e dottrina: l’equilibrio degli opposti

Taoismo religione, filosofia, disciplina, pratica di vita: in quanti modi differenti siamo abituati a declinarlo? E’ però impossibile ingabbiare questa dottrina in una semplice definizione. Come riporta l'Autore ripercorrendo uno dei testi fondativi, il classico taoista Tao Te Ching, si legge la frase “ La Via (Tao) che può essere nominata non è la vera Via” attribuita al vecchio maestro Lao Tzu tra i padri del taoismo fondatore, si dice, assieme al maestro Zheong Tze (Chuang tzu). In verità è difficile attribuire date e paternità precise, le origini di questa disciplina si perdono nella storia della Cina, anche se le prime testimonianze scritte dell’esistenza della scuola taoista compaiono nel periodo in cui si affermava il Confucianesimo (periodo degli Stati Combattenti). Tornando al testo classico attribuito a Lao Tze si capisce che nel taoismo frasi come questa riportano ad una pratica mistica, che si occupava dei misteri del Supremo alla ricerca della Via. Il termine Tao (o Dao) è antichissimo, usato da diversi filosofi e scuole, letteralmente significa appunto Via o Sentiero. Il simbolo del Tao – l’equilibrio degli opposti nell’eterno alternarsi di yin yang - rappresenta un concetto dinamico, nulla è fermo e nulla è assoluto: questo permette il fluire del cosmo e della vita.

Wu Wei: non agire contro natura e contro il fluire del Tao

Il pensiero taoista rappresenta senza dubbio una tradizione di grande fascino che, dopo un periodo di decadenza è tornata d’attualità. In Occidente infatti le giovani generazioni stanno riscoprendo le filosofie orientali che invitano a vivere in armonia con i ritmi della natura e, proprio su questo, si basano i principi del taoismo. Sebbene Lao Tzu nasca a Loyang, sulle rive del Fiume Giallo, la dottrina taoista si sviluppa più a sud, lungo le lussureggianti valli dello Chang Jiang, o Yangtze Kiang. Proprio la Natura è il cuore della filosofia taoista, ma è una natura indifferente alla umana sorte. L’aspetto centrale del Tao è la sua qualità non antropocentrica e indifferente. Da qui la verità taoista del wu wei, grossolanamente tradotto come non agire, ma che nel suo significato più profondo significa non agire contro natura e contro il fluire del Tao.

Meditazione, tecniche yoga, Alchimia interna taoista: le Arti di lunga vita

In questo saggio, attraverso le conversazioni che l’Autore intrattiene con i personaggi incontrati nel suo viaggio, vengono presi in esame tutti gli aspetti della dottrina filosofica taoista. C’è il Taoismo popolare, che il mito fa risalire al leggendario Imperatore Giallo. A lui sono attribuite le pratiche magiche taoiste, gli oracoli, gli animali sacri come lo spirito-volpe e il drago cinese, in generale l’esoterismo taoista con adepti dotati di particolari poteri. L’Autore scopre e affronta poi l’aspetto di taoismo e sessualità, le pratiche di lunga vita basate su esercisti taoisti per trattenere l’energia, pratiche yoga e una speciale “alchimia interiore”. Il viaggio dell’Autore continua attraverso il taoismo filosofico, che con i suoi insegnamenti ha anticipato di molto la rivolta giovanile degli anni Sessanta contro la violenza, le ipocrisie, la sterile pedagogia e l’eccessiva considerazione per il denaro; il taoismo mistico, teso all’approfondimento dei misteri supremi e all’unione con il Tao sublime.

Il libro di J. Blofeld è scorrevole e di grande interesse per conoscere storia e pratica della dottrina taoista. Sicuramente adatto al neofita il testo sa coinvolgere e affascinare anche chi si interessa da tempo alle filosofie orientali.

Indice

Prefazione
CAPITOLO PRIMO - Una premessa
CAPITOLO SECONDO - Incontro con il taoismo: alcuni eremiti taoisti
CAPITOLO TERZO - Demoni, spiriti-volpe e il regno della magia: taoismo popolare
CAPITOLO QUARTO - Vivere in armonia con i ritmi della natura: arti taoiste e yoga
CAPITOLO QUINTO - Sapere e sapere di non sapere: filosofia taoista e cose affini
CAPITOLO SESTO - Il Senza Nome: il misticismo taoista
CAPITOLO SETTIMO - Uno stormo di draghi verso l’Occidente? Prospettive

Note bibliografiche e ringraziamenti

John Blofeld
9788827230251
256
13,5x21,5
TAOISMO, FILOSOFIA
Cina, misticismo

Chi è John Blofeld

John Blofeld (1913-1987), abbandonati in gioventù gli studi a Cambridge per recarsi in Cina, ha viaggiato molto in Oriente, analizzando a fondo la lingua, i testi, le arti e le tradizioni orientali. Ha trascorso gran parte della sua vita studiando e scrivendo opere sul Buddhismo e sul Taoismo. Ha vissuto a lungo in Cina, in Tibet e in Thailandia. Ha tradotto e commentato l’I Ching ed è autore di numerosi libri, tra cui, pubblicati in Italia dalle Edizioni Mediterranee: I mantra, sacre parole di potenza, e poi L’arte cinese del tè e il saggio La via della saggezza.

Recensioni dei lettori
Ancora nessuna recensione: manda tu la prima!
Devi essere registrato per inviare una recensione.
Effettua il Login nell'apposito modulo oppure Registrati come nuovo utente.

Copyright © Edizioni Mediterranee Srl - Via Flaminia, 109 - 00196 Roma - P.IVA 00878961002 - Design
Privacy Policy

edmed orange 70

 

Print Friendly, PDF & Email