EdizioniMediterranee Ribbon ScontoLarge

Ma che parlo arabo?!?

ma_che_parlo_arabo
€ 48,00€ 48,00 cad.
Claudio Dall'Albero, Maher Victor Karam, Antonella Nigro
9788827227596
546
25,5x18
LINGUA ARABA

DESCRIZIONE

«L’arabo, lingua difficile? Così si dice. Allora impariamola divertendoci. Questo è lo scopo di questo originale e simpatico manuale: di rendere digeribili le regole generali della grammatica, assieme a un lessico e a una fraseologia di largo uso, tramite una serie di gustose storielle che dipingono un sorriso sulla seriosa atmosfera che prevale durante le sedute di studio di questa variegata e talvolta ostica lingua» (dalla Presentazione di Eros Baldissera).

Gli autori, Claudio Dall’Albero, compositore romano e docente al Conservatorio S. Cecilia, e Maher Victor Karam, violinista libanese e insegnante di arabo, presentano sessanta letture divertenti, prima in arabo e poi in italiano, illustrate con oltre mille disegni creati ad hoc da Antonella Nigro.
Il tutto è preceduto da tre contributi scientifici, inerenti la fonetica (fornendo alcuni strumenti didattici per superare le difficoltà di pronuncia della lingua), la prosodia (spiegando l’importanza – trascurata dai metodi tradizionali – che va riconosciuta alla durata temporale delle sillabe) e la sociologia (sull’umorismo nella cultura mediorientale). Un articolo di Lucia Goracci, giornalista di RaiNews24, illustra l’importanza della lingua araba nella nostra cultura. Seguono tre glossari generali che introducono alle storielle.

N.B. Il testo presuppone la conoscenza dell’alfabeto arabo; le lezioni non presentano difficoltà progressive.

NOTE SULL'AUTORE

Gli autori, Claudio Dall’Albero, compositore romano e docente al Conservatorio S. Cecilia, e Maher Victor Karam, violinista libanese e insegnante di arabo, presentano sessanta letture divertenti, prima in arabo e poi in italiano, illustrate con oltre mille disegni creati ad hoc da Antonella Nigro.

Il tutto è preceduto da tre contributi scientifici, inerenti la fonetica (fornendo alcuni strumenti didattici per superare le difficoltà di pronuncia della lingua), la prosodia (spiegando l’importanza – trascurata dai metodi tradizionali – che va riconosciuta alla durata temporale delle sillabe) e la sociologia (sull’umorismo nella cultura mediorientale). Un articolo di Lucia Goracci, giornalista di RaiNews24, illustra l’importanza della lingua araba nella nostra cultura. Seguono tre glossari generali che introducono alle storielle.

ALTRE RISORSE ONLINE

https://books.google.it/books?id=Zug9DwAAQBAJ&printsec=frontcover&hl=it#v=onepage&q&f=false

Su questo sito sono attivati i cookies per migliorarne l'usabilità e le funzionalità. Leggi le condizioni.