EdizioniMediterranee Ribbon ScontoLarge

Religione e filosofia dello yoga

religione_filosofia_yoga
Sconto 15%
€ 18,50€ 15,73 cad.
Surendranath Dasgupta
9788827229118
224
15x21
MEDITAZIONE, INDIA
yoga, filosofia
+

DESCRIZIONE

Libro RELIGIONE E FILOSOFIA DELLO YOGA di Surendranath Dasgupta

Nel libro Religione e Filosofia dello Yoga di Surendranath Dasgupta il fondamento delle pratiche yoga viene analizzato  e messo a confronto con altre pratiche e sistemi di pensiero. L’essenza dello yoga è la stabilità della mente accompagnata dalla soppressione delle modificazioni mentali a favore di una particolare condizione spirituale che conduce progressivamente alla realizzazione del Sé. Il più antico esponente di questo sistema chiamato Rājayoga, il più elevato di tutti gli Yoga e distinto dallo Hahayoga e dal Mantrayoga, fu Patañjali, che nel 150 a. C. scrisse gli Yoga-Sūtra.

Nel saggio Religione e Filosofia dello Yoga viene esposto il sistema del Rājayoga secondo le formulazioni di Patañjali e i commenti di Vyāsa, Vācaspati, Vijñānabhikshu e altri Maestri spirituali. L'analisi si sofferma sul fondamento delle pratiche yoghiche, vale a dire sulla sua dottrina filosofica, psicologica, cosmologica, etica e religiosa. Gli aspetti principali dello Yoga sono messi a confronto con altri sistemi di pensiero filosofico e si stabilisce, in particolare, la sua affinità con il sistema del Sāṁkhya.

L’opera si compone di quindici capitoli suddivisi in due parti. La prima parte affronta la metafisica dello yoga, descrivendo soprattutto le caratteristiche e le funzioni di Prakti e Puruṣha, la realtà del mondo esterno e il processo di trasfigurazione spirituale.

Nella seconda parte si espone la pratica dello Yoga, ponendo l’accento sul suo metodo, sulle fasi del samādhi e sulle tecniche Yoga. Arricchisce il volume un’appendice sullo sphoa, la scienza che studia il contesto spirituale che sostanzia la relazione delle parole con le idee e gli oggetti.

 

INDICE LIBRO

Introduzione di Nuccio D'Anna

Prefazione

PARTE PRIMA - LA METAFISICA DELLO YOGA

  • La Prakrti
  • Il Purusha
  • La realtà del mondo esterno
  • Il processo di evoluzione
  • L'evoluzione delle categorie
  • Evoluzione e mutamento delle qualità
  • Evoluzione e Dio

 

 PARTE SECONDA - L'ETICA E LA PRATICA

  • La mente e le qualità morali
  • La teoria del Karma
  • Il problema etico
  • La pratica dello Yoga
  • Gli yogānga
  • Le fasi del samādhi
  • Dio nello Yoga
  • Materia e mente

 

Appendice Sphotavāda

Indice analitico

NOTE SULL'AUTORE

CHI E' SURENDRANATH DASGUPTA

Surendranath  Dasgupta ha avuto un ruolo speciale nella costellazione dei filosofi indiani dell’età contemporanea. Ha ottenuto i più alti riconoscimenti accademici presso le Università di Cambridge, Roma e Calcutta. Ha insegnato nell’Università di Cambridge, a Rajshahi e Chittagong (Bangladesh), ed è stato professore di filosofia nel Presidency College di Calcutta dove è diventato anche preside del prestigioso Sanskrit College. È stato il vero maestro di sanscrito e di yoga di Mircea Eliade ed un prolifico autore di libri, saggi e studi vari sia in bengali che in inglese. La sua opera principale, la monumentale A History of Indian Philosophy, in cinque volumi, è ormai diventata un classico.

ALTRE RISORSE ONLINE

Recensioni dei lettori


Ancora nessun commento. Lascia tu il primo!
Devi essere registrato per inviare un commento