EdizioniMediterranee Ribbon ScontoLarge

Magia Vaudou

Sconto 15%
€ 13,00€ 11,05 cad.
Rosamaria Nassetti
9788827208007
160
8 disegni 16 tavole f.t.
13,5x21,5
MAGIA, ANTROPOLOGIA
divinazione, spiritismo
+

DESCRIZIONE

Magia nera africana e haitiana - I rituali - Gli zombi.

Il mistero, fino a quando non è penetrato dalla luce della ragione, accende l'immaginazione con mille sfaccettature, ciascuna delle quali contiene una parte della verità, ma che non possono tuttavia darne un'immagine completa. Questo è quanto accade con il Vaudou, che pur essendo stato trattato in molti testi rimane ancora una realtà oscura e misteriosa. Nato in seno al continente nero, e più precisamente nei territori posti sul Golfo di Guinea, e trasferito - a bordo delle navi negriere - particolarmente ad Haiti e in Brasile, esso è formato soprattutto da antichi rituali ai quali si sono sovrapposti e mescolati divinità ed elementi religiosi di tipo occidentale. Questo libro permette di entrare nella mentalità e penetrare i segreti della religiosità Vaudou attraverso una spiegazione particolareggiata dei riti, delle divinità e delle entità che intervengono e agiscono nelle manifestazioni magico-religiose del Vaudou. I rituali si svolgono essenzialmente con l'uso di feticci o immagini che impersonano le numerose entità del Pantheon Vaudou, e tramite i loro intermediari, dal momento che le loro manifestazioni avvengono attraverso sacerdoti e sacerdotesse che cadono in trance. Oltre ai vari rituali a base di offerte e sacrifici di animali, nonché di danze che conducono all'estasi mistica, una fama particolare godono i cosiddetti zombi o "morti viventi", ai quali mediante determinati riti può essere restituita una forma di vita pressoché vegetativa, che ne fa degli schiavi senza volontà propria. L'Autrice, che ha vissuto a lungo nei luoghi in cui si manifesta il Vaudou, ne compie uno studio approfondito, esaminando numerosi episodi realmente avvenuti.

NOTE SULL'AUTORE

ALTRE RISORSE ONLINE

9788827208007

Recensioni dei lettori


Ancora nessun commento. Lascia tu il primo!
Devi essere registrato per inviare un commento