Vendita online di libri • parapsicologiaesoterismoalchimia • filosofie orientali • astrologia • yoga •  meditazione • crescita interiore • medicine alternative • arti marzialisport

Libussa

Sconto 15%
Libussa è una delle quattordici storie che Formano le Fiabe popolari dei tedeschi (1782-1786), l’opera più riuscita e più nota di Johann Karl August Musaeus. Prendendo spunto dalle cronache medievali Narrate nel De Bohemorum origine ac gestis Historia di Enea Silvio Piccolomini (1405-1464 e nel ...Altre informazioni
€ 9,30€ 7,91


Libro attualmente non disponibile. Utilizza il modulo di richiesta disponibilità presente su questa pagina per richiedere di essere avvertito nel momento in cui il titolo sarà nuovamente disponibile.
  • Scheda
  • Specifiche
  • Commento
  • Invia un commento
Libussa è una delle quattordici storie che Formano le Fiabe popolari dei tedeschi (1782-1786), l’opera più riuscita e più nota di Johann Karl August Musaeus. Prendendo spunto dalle cronache medievali Narrate nel De Bohemorum origine ac gestis Historia di Enea Silvio Piccolomini (1405-1464 e nella Historia Bohemica del vescovo di Olmuetz, Johannes Dubravius († 1553),l’autore dà vita ad una favola in cui la protagonista è una donna, la dolce Libussa, figlia di una Silfide dei boschi e del giovane scudiero Krokus. Il racconto ambientato in Boemia, si suddivide in due parti: la prima è un idillio pastorale dove la beatitudine di una vita naturale e semplice adombra la corte della granduchessa Anna Amalia a Weimar; la seconda parte contiene più precisi riferimenti alla storia della Boemia. I “buoni” e i “cattivi” hanno qui uno spessore maggiore che nelle favole dei Grimm, rivelando così lo spiritorazionalistico di Musaeus contemporaneo di Lavater. Il principio unificatore della favola rimane comunque Libussa, la donna simbolo della saggezza tranquilla e del buon governo che erano alloravagheggiati a Weimar. Il testo a fronte riproduce la stesura originale del racconto, che fu in seguito seguito più volte. Modificato a scapito dell'originalità espressiva e della carica fantastica di Musaeus, due qualità che Ancora oggi fanno delle fiabe popolari dei tedeschi una classico della biblioteca di ogni famiglia tedesca.
Johann K. A. Musaeus
9788876921230
144
18
14x23
NARRATIVA

Nato a Jena in Turingia il 29 marzo 1735, Johann Karl August Musaeus fu scrittore e critico letterario, poeta d'occasione e insegnante stimato. Nella città natale, dove nel 1754 inizia gli studi di teologia, stringe amicizia con Herder che lo introduce nella Deutsche Gesellschaft, organo che sotto l'egida di Gottsched ha lo scopo di riformare la lingua e la letteratura tedesca. Sincero rappresentante dell'Illuminismo e nemico del sentimentalismo, Musaeus scrive il primo romanzo satirico tedesco Der deutsche Grandison, che viene pubblicato anonimo ad Eisenach fra il 1760 e il 1762. Nel 1763 Musaeus dopo aver rinunciato definitivamente alla carriera ecclesiastica, si dedica agli studi letterari e si trasferisce a Weimar, chiamatevi come maestro di corte della Granduchessa Anna Amalia. Il faticoso lavoro di insegnante, gli intensi studi filosofici ed anche gli impegni a corte lo assorbono moltissimo; la produzione letteraria di questi anni si riduce infatti a una raccolta di poesie dedicate alla moglie, Gedichte und Briefe an Juliane, e alla stesura di un libretto, Das Gaertnermaedchen (1771). Collabora anche attivamente alla «Allgemeine deutsche Bibliothek», il più importante organo degli illuministi berlinesi. I suoi Physiognomische Reisen (1778-79), uno studio approfondito sulle teorie di Lavater e una critica all'oscurantismo dell'epoca, hanno un ampio successo. Dal 1781 al 1786 escono con frequenza regolare le quattordici favole che costituiscono le Volksmaerchen der Deutschen, tuttora la sua opera più nota. Muore il 28 ottobre 1787 improvvisamente, eccessivamente provato da una vita troppo intensa.

Recensioni dei lettori
Ancora nessun commento. Lascia tu il primo!
Devi essere registrato per inviare un commento

Copyright © Edizioni Mediterranee Srl - Via Flaminia, 109 - 00196 Roma - P.IVA 00878961002 - Design

edmed orange 70

 

Print Friendly, PDF & Email