• Home
  • News
  • Scopri i Fiori di Bach: elenco e proprietà

Tutte le proprietà dei Fiori di Bach: elenco e benefici

Ansia e depressione ma non solo: i rimedi floreali di Bach sono un'ottima cura naturale per agire in modo positivo sugli stati d'animo.

Fiori di Bach elenco e benefici: come funzionano? E quando si prendono? Iniziamo dalla loro storia.

Era il 27 novembre 1936 quando il dottor Edward Bach si spegneva nella sua casa inglese di Mount Vernon nell’Oxfordshire, a circa 80 chilometri da Londra. Quella casa è ora sede del Bach Centre, centro di ricerca e formazione sul rimedio fitoterapico che da lui prende il nome. Nel suo percorso di medico, patologo, immunologo e batteriologo Bach maturò la convinzione che la malattia doveva essere considerata una disarmonia tra corpo e anima, non un difetto di funzionamento della macchina uomo.

L’opera dal titolo profetico Guarisci te stesso venne pubblicata nel 1931, ma anche nel caso di Bach si verificò quello che succede a volte con i geniali scopritori: il suo nuovo metodo di cura rimase semi-sconosciuto per i successivi decenni. Il resto delle sue opere vide le stampe solo mezzo secolo più tardi.

La prima scoperta del dott. Edward Bach: 12 guaritori

Nel 1932 il dottore aveva classificato dodici fiori base - secondo lui - in grado di sbloccare altrettanti stati d'animo. Tali essenze vennero chiamate i twelve healers - dodici guaritori:

  •   Rock Rose - panico
  •   Mimulus - paure riconosciute
  •   Cerato – per la richiesta di consigli ad altri
  •   Scleranthus - indecisione
  •   Gentian - scoraggiamento
  •   Water Violet – eccessiva riservatezza    
  •   Impatiens - impazienza
  •   Agrimony – allegria forzata
  •   Chicory – amore possessivo
  •   Vervain – eccessivo entusiasmo
  •   Clematis – tendenza a sognare a occhi aperti e a non vivere nel presente
  •   Centaury -  per chi non sa dire di no

Le proprietà:

Nel tempo il dottore proseguì le sue ricerche: i rimedi floreali di Bach sono 38 più il Rescue Remedy (miscela di 5 fiori per situazioni di emergenza). Secondo il loro scopritore questi boccioli provengono da “piante di ordine superiore”: ognuna ha caratteristiche tali da incarnare un determinato atteggiamento interiore e, con la sua funzione di catalizzatore, influenza positivamente l'emozione che la caratterizza ristabilendo il contatto bloccato tra anima e personalità.

Di seguito i 38 fiori e le proprietà ad essi collegati:

  • Agrimony – ansia, tormento, fuga dai confronti e dalle tensioni, allegria forzata
  • Aspen – paura dell’ignoto, angoscia, molto adatto per le paure dei bambini
  • Beech – intolleranza, arroganza, ipercriticismo
  • Centaury – scarsa volontà, paura di deludere
  • Cerato – indecisione, sfiducia in se stessi
  • Cherry plum – disperazione, paura di perdere il controllo
  • Chestnut bud – scarsa attenzione e spirito di osservazione, ripetizione degli stessi errori
  • Chicory – possessività, autocompiacimento, egoismo
  • Clematis – disattenzione, mancanza di concentrazione, sogni a occhi aperti
  • Crab apple – rifiuto del proprio aspetto fisico, sentirsi sporchi e impuri
  • Elm – sensazione di inadeguatezza, sconforto, sentirsi sopraffatti dai doveri
  • Gentian – pessimismo, scetticismo
  • Gorse – rassegnazione, senso di disperazione
  • Heather – egocentrismo, logorrea
  • Holly – sentimenti di gelosia, invidia, vendetta
  • Honeysuckle – nostalgia, attaccamento al passato
  • Hornbeam – stanchezza mentale, non riuscire a sopportare il peso del quotidiano
  • Impatiens – impazienza, irritabilità
  • Larch – insicurezza, paura di sbagliare
  • Mimulus – timidezza, paure conosciute
  • Mustard – maliconia, depresssione
  • Oak – eccessivo senso del dovere,
  • Olive – sfinimento psico-fisico, esaurimento
  • Pine – senso di colpa, incapacità ad accettarsi
  • Red chestnut  - pessimismo, preoccupazioni eccessive per gli altri
  • Rock rose – panico, paure che bloccano
  • Rock water – rigidità, eccessiva disciplina
  • Scleranthus – indecisione, confusione
  • Star of Bethlehem – traumi (anche passati)
  • Sweet chestnut – solitudine interiore, profonda disperazione
  • Vervain – fanatismo, tensione
  • Vine – ambizione, tendenza alla prevaricazione sugli agli
  • Walnut – incapacità di adeguarsi ai cambiamenti
  • Water violet – distacco, tendenza a isolarsi
  • White chestnut – pensieri fissi, preoccupazioni
  • Wild oat – incertezza, incapacità a realizzarsi
  • Wild rose – apatia, mancanza di speranza
  • Willow – risentimento, amarezza, vittimismo
  • Rescue remedy – rimedio di emergenza composto da Cherry Plum, Clematis, Impatiens, Rock Rose, Star of Bethlehem per forti spaventi, panico, pericolo di vita, malattie acute


Sette emozioni principali

E’ possibile raccogliere le essenze in sette categorie che corrispondono a sette emozioni principali. Questo sarà fondamentale quando dovremo scegliere i fiori che servono al nostro caso.

Emozione 1 = Paura

  •    Rock Rose
  •    Mimulus
  •    Cherry Plum
  •    Aspen
  •    Red chestnut

Emozione 2 = Incertezza

  •    Cerato
  •    Scleranthus
  •    Gentian
  •    Gorse
  •    Hornbeam
  •    Wild Oat

Emozione 3 = Alienazione, insufficienza di interesse per il presente

  •    Clematis
  •    Honeysuckie
  •    Wild Rose
  •    Olive
  •    White Chestnut
  •    Mustard
  •    Chestnut Bud

Emozione 4 = Solitudine

  •    Water Violet
  •    Impatiens
  •    Heather

Emozione 5 = Ipersensibilità alle influenze e alle idee

  •    Agrimony
  •    Centaury
  •    Walnut
  •    Holly

Emozione 6= Scoraggiamento

  •    Larch
  •    Fine
  •    Elm
  •    Sweet Chestnut
  •    Star of Bethlehem
  •    Willow
  •    Oak
  •    Crab Apple

Emozione 7 = Eccessiva attenzione per gli altri

  •    Chicory
  •    Vervain
  •    Vine
  •    Beech
  •    Rock Water

Come prepararli

La preparazione del rimedio fitoterapico avviene in due modi: nel primo si raccolgono boccioli e infiorescenze in una bella giornata d’estate quando il sole è molto caldo, si mettono in un contenitore di vetro con acqua di sorgente e si lasciano al sole per 2-4 ore. Dopo l’esposizione al sole, l’acqua risulta caricata delle vibrazioni dei fiori. Successivamente si tolgono i petali dall'ampolla e si aggiunge la soluzione alcolica – Bach usava il brandy. Si trasferisce in un flaconcino la soluzione così ottenuta che servirà per le successive preparazioni. Poiché non tutte le piante sono reperibili nella stagione calda, il secondo metodo prevede la cottura. I petali o le gemme vengono fatti bollire a lungo, l’estratto viene poi filtrato e mescolato con pari quantità d’alcool per la conservazione.

Come sceglierli

C'è un solo modo per scegliere l'essenza, seguire il metodo indicato dal dottore stesso. Il Dottore voleva che il suo rimedio fitoterapico fosse semplice da usare e chiunque, guardandosi dentro e stabilendo una connessione interiore, può scegliere da solo il fiore più adatto alle proprie esigenze. E' importante considerare che tipo di persona siamo, dobbiamo cioè identificare l'emozione che rispecchia il nostro stato d'animo prevalente. Questo ci porterà ad individuare una essenza in particolare. Poi dobbiamo considerare come ci sentiamo in questo momento, selezioneremo così un altro fiore. Fondamentalmente il metodo del dottor Bach porta il paziente a guardarsi dentro e, con calma e sincerità, sviluppare una maggiore capacità introspettiva.

Procedendo in questo modo avremo selezionato un bouquet. E' buona norma non selezionare più di cinque o sei fiori. Non ci sono controindicazioni in merito (se abbiamo sbagliato scelta e una pianta non fa al caso nostro, semplicemente questa non avrà effetto) ma le essenze funzionano meglio se lavorano in poche. Si può scegliere anche una sola essenza per lavorare su un’unica emozione, se è quello che sentiamo. E' inutile mescolarne tanti, meglio invece procedere per piccoli passi e lavorare su emozioni ben delineate. Meno fiori selezioniamo - quindi più ci concentriamo su uno specifico stato d'animo - e meglio lavoreranno.

Controindicazioni e benefici

Questo rimedio naturale è particolarmente indicato nei casi tress, paura, ansia, per dormire, e in quelle forme di malattie psicosomatiche - spesso croniche - che hanno forte componente emotiva come ad esempio eritemi, coliti, problemi gastrointestinali in generale, insonnia, timidezza eccessiva.
La cura naturale di Bach può essere assunta per via orale da tutti. Per loro natura questi fiori non danno dipendenza, è impossibile il sovradosaggio, l'assunzione può essere interrotta in qualsiasi momento. Nessun fiore entra in conflitto con altre terapie naturali. Tutte queste caratteristiche li rendono adatti agli adulti ma anche ai bambini e agli animali domestici. Proprio in merito ai benefici dei fiori sugli animali sono stati effettuate recenti ricerche nell'ambito del Bach Centre con risultati davvero notevoli. 

Formazione: diventare consulente

L’unico ente preposto alla formazione di consulenti nella fitoterapia del dottor Bach è il BIEP-Bach International Education Programme che ha sede presso il Bach Centre. Attraverso questa istituzione è possibile – anche a distanza – seguire i quattro livelli formativi richiesti per diventare consulente ed essere informati su tutte le iniziative del centro e l'attivazione dei corsi.

Ti interessa approfondire l'argomento benessere naturale? Cerca tra i libri della collana L'Altra Medicina e trova il manuale che fa per te. Molti testi sono pubblicati anche in formato ebook.

 

Eventi

INSIEME Lettori Autori Editori 1-4 ottobre 2020

plplINSIEME  Lettori Autori Editori
La grande festa del libro del 2020 nata da un’idea di Letterature, Libri Come e Più libri più liberi.

AUDITORIUM - Parco della Musica
Via Pietro da Coubertin, 30 - Roma
1 - 4 ottobre ‘20
INGRESSO GRATUITO

Ci troverai allo STAND #29 con tante interessanti novità editoriali! Come ad esempio YOGA SCIAMANICO di Selene Calloni Williams, MORTE E RINASCITA di Lama Ole Nydahl, LA PIETRA DEI FILOSOFI di J.P. Farrell e IL GRANDE LIBRO ILLUSTRATO DELLA CUPPING THERAPY di W. Zhonghchao.

Finalmente ci ritroviamo "di persona" con tutti gli appassionati di letture e di libri.
Da giovedì pomeriggio a domenica sera saremo lieti di accogliere tutti gli amici, autori, collaboratori e affezionati lettori e lettrici del Gruppo Editoriale Edizioni Mediterranee, Hermes, Arkeios e Edizioni Studio Tesi.


E SE NON TROVI IN LIBRERIA IL LIBRO CHE CERCHI
CONTATTACI E FAREMO DI TUTTO PER FARTELO TROVARE ALLO STAND.
LE NOVITA' PIU' RECENTI, MA ANCHE LIBRI RARI e DI CATALOGO!
info@edizionimediterranee.net | la nostra pagina FACEBOOK | 06 3235433 | Instagram | Twitter | Whatsapp 335 75 73 444

"Insieme – lettori, autori, editori” sarà un evento eccezionale per Roma e per il Lazio dopo i difficili mesi dovuti all’emergenza sanitaria. Un evento unico nato dall’esigenza in questo anno particolare di restituire luoghi di incontro agli appassionati del mondo del libro.

La grande festa del libro di inizio ottobre animerà l’Auditorium Parco della Musica – nell’area pedonale, nei giardini pensili come in alcuni spazi interni – e il Parco Archeologico del Colosseo – tra la Basilica di Massenzio, lo Stadio Palatino e il Tempio di Venere.
Insieme nasce da un’idea di Letterature, Libri Come e Più libri più liberi ed è un progetto promosso dal Mibact, per il tramite del Centro per il libro e la lettura, dalla Regione Lazio e da Roma Capitale. È organizzato da AIE (Associazione Italiana Editori), Istituzione Biblioteche di Roma e Fondazione Musica per Roma in collaborazione con il Parco Archeologico del Colosseo e Zètema Progetto Cultura e con il sostegno di SIAE (Società Italiana degli Autori ed Editori) e BNL Gruppo BNP Paribas.

Presentazione del corso di formazione per Operatori olistici

massaggio sonoro NEmassaggio sonoro olidanzaPresentazione del Corso di casaformazione per
Operatore Olistico in Massaggio Sonoro® Campane Tibetane e Oli Essenziali”

Studio COME
via Tessalonica 23 - Roma (200 m. dalla fermata S.Paolo Metro B)
Ingresso libero con prenotazione

Il percorso di formazione è in programma da ottobre 2020 a febbraio 2021, prevede la partecipazione a cinque fine settimana: 17/18 OTTOBRE – 14/15 NOVEMBRE – 12/13 DICEMBRE – 9/10 GENNAIO – 13/14 FEBBRAIO.
Il corso è a numero chiuso
Per maggiori informazioni visita il sito https://lavocedelcarro.it/event/roma-presentazione-corso-di-formazione/

Riequilibrio dei chakra nella PranaYurta - Civitavecchia

la casala casaIl riequilibrio energetico dei chakra con gli strumenti vibrazionali

PranaYurta - Oasi dello yoga
via del Casaletto Rosso, 118-122, 00053 Civitavecchia (Roma)

L’armonia del nostro stato energetico è il frutto di una costante ricerca vibrazionale, per cercare di vivere consapevolmente.
In questa giornata utilizzeremo i cristalli e gli oli essenziali, le campane tibetane e la voce per favorire il nostro riequilibrio energetico. Daremo particolare attenzione all’energia sottile del sistema dei chakra.

Contributo di partecipazione € 90, quota agevolata di € 60 per gli iscritti entro il 25 settembre. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare Sergio: cell. 328 477 8287, mail: sergiosta77@gmail.com

Le origini delle campane tibetane sono antichissime. Dalla tradizione si tramanda che il Buddha le usasse per accompagnare la meditazione. Per concentrare la mente, per rendere i pensieri e i sentimenti limpidi e focalizzati.
Le particolari sonorità di questi antichi strumenti della tradizione, hanno l’intento di riaccordare l’uomo con le vibrazioni dei pianeti del nostro sistema solare. E’ questo lo sfondo che sostiene l’universo delle campane tibetane. Ci affidiamo alla loro millenaria sapienza. Suonandole andremo ad affinare la mente, cercando di superare le nostre resistenze e gli attaccamenti.
Per approfondire visita il sito lavocedelcarro.it

Morte e rinascita - oltre la paura Presentazione a Bergamo

il grande sigilloPresentazione a cura del Centro buddhista di Bergamo
MORTE E RINASCITA Oltre la paura

Centro Sportivo "Don Bepo Vavassori"
via Tommaso Grossi - Bergamo

interviene Marzia Salini, traduttrice del libro e studente di Lama Ole

Info e prenotazioni
Tel: 339/3805024 - 351/8038287 E-mail: bergamo@buddhism.it

Da secoli i maestri del Buddhismo tibetano hanno svelato il significato e la gioia racchiusi nel processo che le persone affrontano mentre stanno morendo. Per loro la morte non è un buco nero, ma una grandiosa opportunità di crescita spirituale, e ora la loro esperienza viene insegnata anche in Occidente.
Lama Ole Nydahl è un esperto della pratica di meditazione del morire in modo consapevole (Phowa). Egli stesso l’ha insegnata a più di 90.000 persone in tutto il mondo nell’arco di trent’anni.  In questo libro la sua esperienza e i suoi insegnamenti.

YOGA SCIAMANICO allo Yoga Festival di Milano

mindfulnessYOGA FESTIVAL 2020 #15
RI/NASCERE
Come ripensare la nostra vita (dopo il lockdown) con l'aiuto dello yoga

YOGA SCIAMANICO il futuro antico

sabato 10 ottobre 16.30-18.30
SUPERSTUDIO PIU'
via Tortona 31 - Milano
sala 2

Ogni cambiamento necessita un rituale di morte e rinascita, di cui lo Yoga Sciamanico è foriero

Quando parliamo di yoga sciamanico, facciamo riferimento a una forma ancestrale di yoga che, tuttavia, ai nostri giorni è ancora in via di codificazione. Lo sciamanismo non appartiene al passato: è vivo, è vitale, è una speranza per la natura, per il futuro, per l’anima del mondo! Lo sciamano è un poeta, un musicista, un artista o un maestro dell’estasi, uno storyteller, un bardo.
Soprattutto lo sciamano è un ponte tra uomo e natura di cui oggi abbiamo vitale necessità. Lo sciamano e lo yogin, proprio come il poeta, è semplicemente qualcuno che, senza antitesi, senza rabbia, senza antagonismo e rancore, ma con la bellezza, il sorriso e l’amore trova il modo di ristabilire l’equilibrio tra il mondo e la natura.

Le vie che prende escono fuori dalle mappe mentali del territorio. Il praticante di Yoga Sciamanico si sporca i piedi perché cammina sul vero territorio. Tutta la vita, in verità, è un rituale magico di passaggio, perciò il maestro del rituale è il maestro delle Opere. Tutte le opere umane sono riconducibili a due: la Conoscenza e l’Ignoranza. Delle due, l’Ignoranza è peritura, la Conoscenza immortale. Il maestro è diverso sia dalla Conoscenza, sia dall’Ignoranza e le governa entrambe. L’opera dello yogin e dello sciamano è fatta di preghiera, di bellezza e di riunificazione. Con la preghiera egli ascolta ciò che è veramente importante dentro di sé e intorno a sé, con la bellezza lo celebra, con la comunione lo fa accadere. www.selenecalloniwilliams.com

Casa di Rumi sul web - incontri spirituali su Rumi e le leggi che regolano l'Universo

Colella Caffe Rodari-1Rumi e la Legge dell'Anima
L'Anima è la manifestazione individuale di Dio.

Nell'ambito della rassegna Rumi e le Leggi Spirituali della Vita
Sette incontri spirituali gratuiti sulle Leggi che regolano l’Universo
condotti da  Giuliana Colella

un mercoledì al mese sulla piattaforma Google Meet
dalle ore 21.30 alle ore 23.00
scarica qui il programma completo degli incontri
Gli incontri sono gratuiti. Si svolgeranno sulla piattaforma Google Meet, in due tempi da quaranta minuti l’uno.
Per confermare la propria adesione e potersi connettere con il gruppo, occorre richiedere la password alcuni giorni prima, inviando una e mail al seguente indirizzo: info@misticasufi.org

Un viaggio nel mondo poetico e spirituale del grande mistico sufi Rumi, vissuto nel XIII secolo, considerato non solo un poeta ma anche un profeta e un santo, tanto che per molti musulmani è un nuovo Maometto, per molti cristiani un nuovo Gesù, per molti ebrei un nuovo Mosè. Il suo messaggio – l’amore è l’essenza di tutte le cose – può essere assimilato a quello di san Francesco e di Dante, suoi contemporanei, ma si rilevano anche affinità con il pensiero di Pitagora, Socrate e Platone. Il libro, attraverso un’evocativa selezione dei versi di Rumi, ne indaga il percorso esoterico mettendolo spesso in relazione con l’opera dantesca, spiegando come il tesoro di dottrine e di tecniche estatiche conservi tuttora un sapore estremamente moderno, questo perché l’approccio di Rumi, libero e universale, trascende la specificità delle singole religioni.

Copyright © Edizioni Mediterranee Srl - Via Flaminia, 109 - 00196 Roma - P.IVA 00878961002 - Design
Privacy Policy

edmed orange 70

 

Print Friendly, PDF & Email