EdizioniMediterranee Ribbon ScontoLarge

Maria la Musulmana

Sconto 15%
€ 18,90€ 16,07 cad.
Michel Dousse
9788886495820
192
17x24
RELIGIONI
Islam
+

DESCRIZIONE

Importanza e significato della madre del Messia nel Corano. Maria, la madre di Gesù, occupa un posto unico nel Corano: è l'unica donna che viene chiamata per nome ed è detta: "eletta e purificata, eletta tra tutte le donne dell'universo". È citata più che nel Vangelo e, inoltre, Gesù viene sempre chiamato "'Isa, figlio di Maryam". Il Corano fonde in una sola persona il personaggio di Maria e quello di Miryam, la sorella di Mosè e di Aronne. Dousse rifiuta l'opinione cristiana che vede in questa confusione la prova della debolezza storica del teso coranico. Si dedica invece a una lettura strutturale del libro di riferimento dell'Islam per dimostrare come la sovrapposizione di Miryam e di Maria nell'unica figura di Maryam permetta al Corano di ripensare al rapporto tra Bibbia e Vangelo, non dal punto di vista storico, ma sub specie aeternitatis. L'Autore di questo originale saggio getta nuova luce sulla condizione della donna rispetto a Dio, sulla promessa e l'elezione, sulla sua consacrazione, sul rapporto dinamico tra il Tempio e il Deserto. Al termine di quest'analisi puntuale, la figura di Maria apparirà come una delle maggiori chiavi d'interpretazione del Corano.

NOTE SULL'AUTORE

Michel Dousse è dottore in Storia delle Religioni, specializzato nel monoteismo abramico e negli studi comparati sulle sue tre maggiori varianti: Giudaismo, Cristianesimo e Islam. Ha già pubblicato per i tipi di Albin Michel Dieu en guerre.La violence au coeur des trois monothéismes.

ALTRE RISORSE ONLINE

9788886495820

Recensioni dei lettori


Ancora nessun commento. Lascia tu il primo!
Devi essere registrato per inviare un commento