• Home
  • Colloqui sullo Yoga Integrale

Colloqui sullo Yoga Integrale

Sconto 15%
In queste pagine sono state raccolte, dalla memoria paziente di qualche discepolo, le ricostruzioni estremamente efficaci e toccanti ...Altre informazioni
€ 10,33€ 8,78


  • Specifiche
  • Scheda
  • Recensioni
  • Invia una recensione
In queste pagine sono state raccolte, dalla memoria paziente di qualche discepolo, le ricostruzioni estremamente efficaci e toccanti

In queste pagine sono state raccolte, dalla memoria paziente di qualche discepolo, le ricostruzioni estremamente efficaci e toccanti delle conversazioni che Mère teneva ai discepoli negli anni 1930 e 31 in una sala dell'Ashram di Pondicherry. In esse sono tracciate, con molta semplicità ma con altrettanta chiarezza, le linee fondamentali dello yoga di Sri Aurobindo. A tali colloqui sono stati uniti, sotto il titolo "Risposte e Aforismi", alcuni brani di lettere, brevi massime o semplici riflessioni dedicate da Mère ai discepoli negli anni dal 1930 al 1938. Questo è il primo testo integrale di Mère tradotto e pubblicato in Italia. Esso apre la strada alla pubblicazione integrale degli scritti di questo straordinario Essere, che è, nella grande semplicità del suo linguaggio disadorno e "parlato", il testimone e il pioniere di un'esperienza le cui conseguenze non possono ancora essere valutate appieno, ma che già ora attirano l'interesse, anche in Europa, di molti uomini di scienza e di cultura. A Parigi è sorto un "Istituto di ricerche evolutive" col precipuo scopo di studiare le testimonianze, lasciate da Mère e da Sri Aurobindo, su questa "avventura", che è in pieno svolgimento: l'avventura della specie. Analoghe iniziative stanno nascendo in Italia e in altri paesi dell'Europa e dell'America. Questo libro è un primo contributo a tali "ricerche".

Mère
9788827207901
152
http://www.youtube.com/watch?v=gyLzb7sbxUg
12x21
YOGA

MÈRE, la Madre, nasce a Parigi da padre turco e da madre egiziana il 21 febbraio 1878. Pur essendo educata secondo canoni rigorosamente lalci e materialistici, in una famiglia portata soprattutto alla scienza e alla praticità, diviene più tardi — in conseguenza di una serie di straordinarie vicende ed esperienze personali — non soltanto la collaboratrice di Sri Aurobindo, ma l'altra parte di lui. La Madre ed io siamo una sola e stessa coscienza, dirà Sri Aurobindo; e: Senza Lui io non esisto, senza me Lui non è manifesto -, scriverà Mère. E Mère, allorché Aurobindo, nel 1950, lascerà il suo corpo, diverrà ella stessa la personificazione, il "laboratorio vivente", del suo yoga; quello yoga che, attraverso la "Forza Supramentale", di cui Sri Aurobindo per la prima volta si è fatto tramite, ha portato la specie umana ad una svolta evolutiva. Mère ha lavorato fedelmente, pazientemente, a disfare la vecchia memoria umana, racchiusa nelle cellule del proprio corpo, per prepararle alla discesa di questa Forza e alla mutazione biologica, che riguarda tutto il genere umano, voluta e determinata da Sri Aurobindo.

Recensioni dei lettori
Ancora nessuna recensione: manda tu la prima!
Devi essere registrato per inviare una recensione.
Effettua il Login nell'apposito modulo oppure Registrati come nuovo utente.

Copyright © Edizioni Mediterranee Srl - Via Flaminia, 109 - 00196 Roma - P.IVA 00878961002 - Design

edmed orange 70

 

Print Friendly, PDF & Email