EdizioniMediterranee Ribbon ScontoLarge

Cristianesimo / Islam

Sconto 15%
€ 13,50€ 11,48 cad.
Frithjof Schuon
9788827215203
216
15,5x21,5
RELIGIONI

DESCRIZIONE

Questa opera è il coronamento di mezzo secolo di continuità di pensiero di Frithjof Schuon sulle ultime due religioni monoteistiche: il Cristianesimo e l’Islam, che vengono esaminate anche nelle loro espressioni principali: Cattolicesimo, Ortodossia, Evangelismo da una parte, Sunnismo e Sciismo dall’altra. L’Autore ne delinea, con la consueta maestria, le particolarità e ne spiega le differenze, ponendo in rilievo gli aspetti d’incontro esoterici. Jean Canteins nella sua lunga recensione, apparsa nel 1982 su Études Traditionelles, scriveva: «L’opera di F. Schuon si è sviluppata rispetto ad un punto centrale e tale punto è determinato dall’asse incrollabile della Verità; nello svilupparsi essa ha toccato molti punti del cerchio delle possibilità d’intellezione mutando però continuamente il piano cosicché, il cerchio non essendo mai chiuso, il processo somiglia alla spirale. Questo pensiero a spirale ci ha offerto approcci sempre più incisivi – poiché delimitanti sempre più da vicino l’asse ideale – su punti di teologia, di metafisica o d’esoterismo che traggono il loro significato dai presupposti anteriori, ogni volta ricordati per il lettore nuovo».

NOTE SULL'AUTORE

Nasce a Basilea nel 1907 da padre originario del Württemberg e da madre alsaziana. Dal 1930 al 1932 lavora come disegnatore d'arte a Parigi, senza tuttavia trascurare gli studi di orientalistica, compreso quello dell'arabo. Poco dopo si reca in Africa settentrionale per studiarvi il Sufismo, in questo periodo conosce il maestro sufi Cheikh El-Allauoi. Il seguito della sua vita è caratterizzato da una serie di viaggi in vari paesi orientali; rende visita due volte a René Guénon al Cairo – con il quale collabora per due decenni alla rivista Etudes Traditionelles – il suo soggiorno in India viene invece interrotto dalla Seconda Guerra Mondiale. Più tardi nel 1959 e nel 1963 Schuon soggiorna a lungo presso gli Indiani dell'America del Nord, stringe amicizia con personaggi eminenti e viene adottato dalla tribù dei Sioux. L'interesse per le civiltà orientali e in particolare per la loro arte ha permeato tutta la vita di Frithjof Schuon. Dopo aver vissuto per quarant'anni in Svizzera sulle rive del lago Lemano, si ritira negli Stati Uniti, dove muore nel 1998. Delle sue opere le Edizioni Mediterranee hanno pubblicato in questa collana: Unità trascendente delle religioni, Sufismo: velo e quintessenza, Sentieri di gnosi, L'occhio del cuore, Sulle tracce della religione perenne, Immagini dello spirito, Cristianesimo/Islam, Dal divino all'umano, Forma e sostanza delle religioni, L'esoterismo come principio e come via, Le stazioni della saggezza, Il sole piumato.

ALTRE RISORSE ONLINE

9788827215203

Su questo sito sono attivati i cookies per migliorarne l'usabilità e le funzionalità. Leggi le condizioni.