EdizioniMediterranee Ribbon ScontoLarge

Nostradamus

Sconto 15%
€ 14,46€ 12,29 cad.
Carlo Patrian
9788827202821
368
20 disegni e 8 tavole f.t.
17x24
ESOTERISMO

DESCRIZIONE

Nostradamus è certamente il più famoso veggente della storia. Le sue Profezie, espresse in quartine e raccolte nelle Centurie, sono conosciute in tutto il mondo. C'è chi dice che nelle Profezie di Nostradamus siano già comprese "tutte le future vicende dell'umanità; il problema sta nell'interpretarle. Infatti, com'è noto, le profezie non sono disposte in ordine cronologico," bensì mescolate e sparse a caso nelle centurie, quasi fossero state estratte a sorte, o — come alcuni sostengono — disposte secondo un arcano criterio logico non ancora scoperto. Molti studiosi hanno creduto, in passato, di aver trovato la « chiave » giusta per ricostruire l'esatta disposizione delle quartine, ma nessuno vi è realmente riuscito. Inoltre, eventi, luoghi e personaggi sono da Nostradamus presentati per enigmi, in maniera simbolica e spesso soltanto allusiva. Pertanto, leggere le Profezie significa affrontare un vero testo ermetico, al punto che quasi sempre le quartine vengono esattamente identificate soltanto jìopo che i fatti in esse previsti sono effettivamente accaduti. Dalle quartine già risolte appare comunque evidente la lucida facoltà profetica di questo grande personaggio, definito « il veggente » per eccellenza: le Centurie, infatti, si sono dimostrate come una vera e propria « storia » scritta in anticipo. In quest'opera, veramente unica e completa, che ha richiesto anni di studi e di ricerche, le Profezie di Nostradamus sono riportate tutte, per esteso, nel testo originale francese, con a fronte la traduzione italiana di Carlo Patrian, corredata da note filologiche e lessicali. Ad ogni Centuria segue un commento relativo a tutte le quartine già interpretate, con riferimento ai fatti avvenuti. In altri casi sono riportate le diverse ipotesi d'interpretazione dei vari autori circa gli eventi futuri. Carlo Patrian, noto maestro di Yoga, rivela in quest'opera un nuovo e significativo aspetto della sua personalità. Egli ha saputo inquadrare Nostradamus nel suo tempo presentandone una accurata e dettagliata biografia, per passare quindi alle profezie: dopo averle tradotte, ha compiuto un lungo e meticoloso lavoro di analisi e di classificazione, che ha portato ad un commentario comparato di tipo scientifico-sistematico, unico nel suo genere. Il volume contiene, oltre alle Centurie, anche l'Epistola di Nostradamus al figlio Cesare, nel testo francese originale, con traduzione italiana a fronte.

NOTE SULL'AUTORE

(1930-2005) Nacque a Milano da genitori veneti, abbandonò gli studi di ragioneria nel 1945 per dedicarsi all' approfondimento di esoterismo e yoga. A soli 15 anni rimase affascinato dagli scritti di Yogi Ramacharaka, pseudonimo di William Walker Atkinson, che dal 1900 al 1912 pubblicò testi su yoga e induismo ancora oggi di grande attualità. Carlo venne assunto alle acciaierie Falck, ma già nel 1949 uscì il suo primo libro sull' ipnotismo, mentre nel 1954 fondò un centro yoga e decise di lasciare il lavoro fisso. Alternava l' insegnamento a lunghi soggiorni in India. Nel ' 58 Carlo pubblicò il volume «Yoga» per la Sperling & Kupfer e nel 1965 aprì una scuola di yoga. Il felice sodalizio con la Divine Life Society lo portò a promuovere l' incontro fra papa Paolo VI e il monaco Swami Chidananda. Per migliorare il rapporto tra yoga e medicina ufficiale nel ' 74 organizzò un simposio alla fondazione «Carlo Erba». Elaborò anche una tecnica yoga per gli automobilisti adatta alla prevenzione degli incidenti stradali. Carlo scrisse inoltre alcuni libri su argomenti esoterici: nel ' 78 «Nostradamus: le profezie» per le Edizioni Mediterranee. Nel 1988 seguì «Ipnotismo, magnetismo e suggestione», edito da Cde, e nel ' 95 «Nostradamus. Profezie per il 2000» per le Edizioni Mediterranee. Nel 2005 Carlo fu costretto a ritirarsi dall' insegnamento per motivi di salute. Concesse l' ultima intervista lo scorso dicembre a Guido Gabrielli, direttore della rivista «Yoga Journal», dove continuava a ripetere il suo principio fondamentale: «Diffondete ogni cosa, sempre, non tenete segreti né nulla solo per voi. Lo yoga vive nello spirito della condivisione, aiutate gli altri a capire».

ALTRE RISORSE ONLINE

9788827202821

Su questo sito sono attivati i cookies per migliorarne l'usabilità e le funzionalità. Leggi le condizioni.