EdMed 21 400x80Ermes 21Arkeios 21Studio 21
Ordine minimo di 25 euro. A casa riceverai solo libri senza costi di spedizione 

Ricognizioni uomini e problemi

€ 10,33€ 9,81
Categoria: Filosofia e Tradizionalismo
Collana: Edizioni Mediterranee - Opere di Julius EvolaEdizioni Mediterranee - Opere di Julius Evola

Evola Julius

(19 maggio 1898 - 11 giugno 1974), nasce a Roma da famiglia siciliana di nobili origini. Formatosi sulle opere di Nietzsche, Michelstaedter e Weininger, partecipa alla prima guerra mondiale come ufficiale di artiglieria. L'esperienza artistica lo avvicina a Papini e a Marinetti, a Balla e a Bragaglia, ma è l'incontro epistolare con Tzara che lo impone come principale esponente di Dada in Italia: dipinge ed espone i suoi quadri a Roma e a Berlino, collabora alle riviste Bleu e Noi, elabora testi teorici (Arte astratta, 1920, definito da M. Cacciari "uno degli scritti filosoficamente pregnanti delle avanguardie europee"); scrive poemi e poesie (La parole obscure du paysage intérieur, 1921). Iscrittosi alla facoltà di Ingegneria, giunto alle soglie della laurea, vi rinuncia per disprezzo dei titoli accademici.

1974
248
15,5x21,5
9788827205082
EVOLA
Orizzonti dello Spirito
tradizione, filosofia
Evola

Uomini e Problemi . Un insieme di saggi il cui titolo vuole indicare anche la varietà di essi in domini molteplici. Una trattazione utile anche per una formazione interiore e spirituale. Il presente volume ha un carattere analogo a quello dell’altro, già uscito, dal titolo “L’Arco e la Clava”. Comprende un insieme di saggi scritti partendo dagli stessi principi, e il suo titolo, “Ricognizioni”, vuol indicare anche la varietà delle applicazioni di essi in domini molteplici. Inoltre, vengono considerate particolari personalità, da un Donos Cortés, da un Pareto, da un De Maistre e da un Metternich ad un Michelstaedter, ad un Henry Miller e così via, nonché complessi problemi come quello della “rivoluzione dall’alto”, dell’”ideale animale”, del “tramonto dell’Oriente”, del mito dell’Occidente, della gioventù politica e la gioventù biologica, dell’emergenza del Quinto Stato, non escludendo ricognizioni dottrinali in campi, come quello dello Zen, di cui viene indicato il senso e il clima, della cosiddetta Via della Mano Sinistra, del mito della regalità futura, del neo-realismo, delle fisime magiche, talvolta riportandosi anche al passato, come nella rievocazione della figura di un Giuliano Imperatore, nell’indicazione del significato che i Libri Sibillini ebbero nella Roma antica, del carattere dei misteri di Mitra. Si tratta pertanto di una materia varia ma evidentemente sempre attraente, in una trattazione che non esclude la postulazione di valori normativi, cioè da servire per una formazione interiore e spirituale.

Ordine minimo di 25 euro. A casa riceverai solo libri senza costi di spedizione EdMed PayPal