EdMed 21 400x80Ermes 21Arkeios 21Studio 21
Ordine minimo di 25 euro. A casa riceverai solo libri senza costi di spedizione 

Trattato del leone verde

-15%€ 22,00€ 18,70
Categoria: Alchimia
Collana: Edizioni Mediterranee - Nuova Biblioteca ErmeticaEdizioni Mediterranee - Nuova Biblioteca Ermetica

Raimondo Gaufredi

Chi è Raimondo Gaufredi 

Fu un religioso provenzale del XIII secolo appartenente all'Ordine francescano, del quale fu ministro generale. Al lui sono attribuiti anche alcuni scritti di Alchimia tra cui il Verbum abbreviatum de leone viridi.

Paolo Galiano,  studioso e ricercatore indipendente, ha pubblicato articoli e saggi sul simbolismo di culture tradizionali quali l'Egitto faraonico, la Roma arcaica, la Gnosi cristiana e l'architettura sacra, il Medioevo cavalleresco e la Massoneria napoletana e risorgimentale. Negli ultimi anni si è dedicato alla trascrizione e alla traduzione di alcuni manoscritti di Alchimia attribuiti dalla tradizione a Frate Elia da Cortona, proponendo l'esistenza di una vera e propria schola alchemica francescana. Ha collaborato con Anna Maria Partini alla scrittura di L'opera alchemica in Frate Elia (Edizioni Mediterranee).

128
14,5x22,5
9788827230657

Novità Ottobre 2020 - Piccola perla tra i libri dell’Alchimia medievale per la prima volta in edizione moderna. Nella tradizione manoscritta così come in quella a stampa, è generalmente considerato opera di Raimondo Gaufredi, generale dei francescani e successore di Frate Elia da Cortona alla guida dell’Ordine. Come i trattati attribuiti allo stesso frate Elia, al suo contemporaneo Paolo di Taranto, a Ruggiero Bacone, a Bonaventura d’Iseo, o come quelli di un Rupescissa – testimonianza forse più diretta del mescolarsi di tematiche apocalittiche di matrice più scopertamente gioachimita al discorso alchemico – esso costituisce diretta espressione di una schola alchemica francescana che, sebbene non si delinei sempre supportata dalla certezza filologica delle effettive paternità, senz’altro si caratterizza come tale per la scelta e l’ispirazione dei padri putativi a cui la tradizione attribuisce un robusto corpus di opere. All’edizione del testo latino e alla traduzione italiana, introdotta e riccamente annotata da Paolo Galiano, segue una postfazione di Massimo Marra sul simbolismo del Leone dalla tradizione dei bestiari medievali sino al suo impiego nell'alchimia pratica. Il Leone è da sempre un animale fondamentale nel bestiario alchemico e, più in generale, nel simbolismo esoterico occidentale. Rarità preziosa ad opera di Raimondo Gaufredi per gli studiosi dell'arte alchemica. Il libro contiene il testo latino a fronte.

A cura di Paolo Galiano, con postfazione di Massimo Marra.

Indice Libro

  • Cap. I - Alchimia e Chiesa fra XIII e XIV secolo                                          
  • Cap. II - La “Schola Alchemica” Francescana
  • Cap. III - Raimondo Gaufredi vita e scritti
  • Cap. IV - Il simbolismo del Leone Verde
  • Cap. V - Il MS 433 Helmst di Wolfenbüttel - Il de Leone viridi
  • Appendice - Faeces est Ignis
  • M. Marra - Intorno al Leone Verde
  • Bibliografia
Ordine minimo di 25 euro. A casa riceverai solo libri senza costi di spedizione EdMed PayPal