EdizioniMediterranee Ribbon ScontoLarge

Origene

Sconto 15%
€ 32,50€ 27,63 cad.
Jean Daniélou
9788864830049
376
17x24
RELIGIONI
Cristianesimo

DESCRIZIONE

Il genio del Cristianesimo

Origene di Alessandria (185-253 d.C.) è, con sant'Agostino, il più grande genio del Cristianesimo antico. E' lui il fondatore della scienza biblica attraverso le sue ricerche sulle versioni della Scrittura, con i suoi commentari sia letterali che spirituali dei due Testamenti. E' lui che costituisce la prima grande sintesi teologica e che, per primo, in maniera metodica, si sforza di spiegare il mistero cristiano; è lui infine l'uomo che per primo ha descritto le vie dell'ascensione dell'anima verso dio e fondato così la teologia spirituale, tanto che ci si può chiedere in quale misura sia stato il precursore del grande movimento monastico del IV secolo. La sua influenza è stata immensa. Il III e il IV secolo sono pieni dei suoi discepoli ma, al tempo stesso, la sua opera ha provocato delle appassionate contraddizioni, perchè Origene è stato il primo pensatore cristiano che ha tentato di spingere lo sforzo dell'intelligenza fino ai suoi estremi limiti nell'investigazione del mistero. Jean Daniélou, splendido interprete di questo grande teologo, offre in questo mirabile saggio l'occasione di accostarsi al suo pensiero fermo e luminoso e di attingervi come a una fonte di acqua viva.

NOTE SULL'AUTORE

Jean Daniélou (1905-1974) è stato un teologo e cardinale francese. Dopo gli studi di Lettere e Filosofia alla Sorbona, nel 1927 divenne professore associato di grammatica, entrò poi nella Compagnia di Gesù nel 1929 e si dedicò all'insegnamento, continuò quindi gli studi di teologia nella Facoltà Cattolica di Lione, allora una delle più rinomate. Durante la seconda guerra mondiale fu arruolato nelle forze aeree fino al 1940. Terminata la guerra completò il suo dottorato in teologia nel 1942. Nel 1944 ricevette la cattedra di Storia antica del cristianesimo all'Institut catholique de Paris, del quale sarebbe diventato il decano. Su richiesta di papa Giovanni XXIII prese parte al Concilio Vaticano II a titolo di esperto. Fu poi eletto arcivescovo titolare di Taormina l'11 aprile 1969 e consacrato vescovo in Parigi il 19 aprile dello stesso anno. Membro dell'Académie française nel 1972 divenne uno degli esponenti, tra gli altri, della Nouvelle Théologie. Tra i suoi libri pubblicati da Arkeios Edizioni: Dialogo con Israele, L'orazione problema politico, Scandalosa verità, Miti pagani mistero cristiano, Origene, L'essere e il tempo in Gregorio di Nissa, Filone d'Alessandria, La chiesa degli Apostoli, I simboli cristiani primitivi, I manoscritti del Mar Morto e le origini del Cristianesimo.

ALTRE RISORSE ONLINE

9788864830049

Su questo sito sono attivati i cookies per migliorarne l'usabilità e le funzionalità. Leggi le condizioni.