EdizioniMediterranee Ribbon ScontoLarge

Viaggio nell'Incredibile

Sconto 15%
€ 16,53€ 14,05 cad.
Maria Rosaria Omaggio
9788827210550
336
95
17x24
ESOTERISMO
MEDIANITà, DIVINAZIONE, UFOLOGIA
Libro attualmente non disponibile. Utilizza il modulo di richiesta disponibilità presente su questa pagina per richiedere di essere avvertito nel momento in cui il titolo sarà nuovamente disponibile.

DESCRIZIONE

Un diario di viaggio “oltre frontiera”, non soltanto fisico, che si compie quando l’esigenza di una ricerca profonda diventa prepotente e vitale. Vengono percorse le seguenti tappe: Ufologia – Estasi – Medianità – L’energia che guarisce – Il potere energetico di piante, minerali e metalli – Divinazione – Astrologia – Cabbala e Alchimia – Antichi oracoli e grandi profezie – Tai Chi e I:Ching – Demonio – Stregoneria – Tradizioni e superstizioni popolari – La vita oltre la vita. L’autrice ha personalmente approfondito le ricerche su ogni tema, incontrando e intervistando alcuni dei maggiori esperti mondiali: dal Maestro di Tao Mantak Chia agli scienziati Pribram, Vinardi e Vogel. Ha partecipato alle cerimonie degli Indiani americani e dei Huicholes, vivendo in prima persona ritualità sciamaniche di purificazione e guarigione. Ha parlato con medium, lama, sacerdoti e si è sottoposta a ipnosi regressiva. Ha pregato superando qualsiasi confine religioso, partecipando perfino a riti Voodoo, per raggiungere quel luogo interiore che è l’autentica mèta di un cammino di ricerca. L’investigazione, oltre che riferire viva testimonianza delle esperienze vissute, offre informazioni e studi su ogni argomento, con un filo che li collega. Spingersi al di là dei più lontani territori del conformismo e della conoscenza ortodossa costringe a mettersi in discussione totalmente. Il viaggio la riconduce al punto di partenza: “L’incredibile è dentro di noi, anche se crediamo di percepirlo fuori”. Tutte le discipline sono volte vero un unico, incredibile mistero: l’uomo. 95 foto e illustrazioni.

NOTE SULL'AUTORE

Attrice e scrittrice italiana. Divenne popolare in Italia grazie alla sua partecipazione a Canzonissima del 1973-74, condotta da Pippo Baudo. Nel 1976 debutta in cinema con Roma a mano armata e Squadra antiscippo, al fianco di Tomas Milian. Tra i film interpretati: "La lozana andalusa" - Regia di Vicente Escriva, Culo e camicia di Pasquale Festa Campanile, "Giocare d'azzardo" - Regia di Cinzia Th Torrini,"Adventures of Hercules" regia di L.Cozzi, "Francois Villon" regia di Serge Nicolaescu, "Occhio nero, occhio biondo, occhio felino..." regia di Muzzi Loffredo, Era una notte buia e tempestosa... regia di Alessandro Benvenuti, "Un'altra lei" - corto di Rocco Mortelliti per Intolerance, Un paradiso di bugie - regia di Stefania Casini,"Guido Rossa" – regia di Giuseppe Ferrara, "Guardando le stelle" di Stefano Calvagna in lavorazione. Molti gli sceneggiati televisivi, tra cui Racconti fantastici per la regia di Daniele D'Anza, Sarto per signora per la regia di Paolo Cavara, Il Generale di Luigi Magni; Edera e Passioni diretta da Fabrizio Costa, su Canale 5, Micaela, (telenovela internazionale trasmessa in Italia da Rete 4, Caro maestro 2 per la regia di Rossella Izzo, Donne di Mafia di Giuseppe Ferrara, La squadra su RAI3 e Don Matteo 5. In teatro ha interpretato numerose opere, tra cui: La schiava d'oriente di Carlo Goldoni, La santa sulla scopa, scritta e diretta da Luigi Magni, Il segno di Jacopone per il Todi festival del 1990, L'impresario, (opera lirica con prosa di W. A. Mozart allestita da Tonino del Colle); George e Chopinsky - lettere in concerto, presentato al Todi festival del 1991, La Venexiana e Fedra di Seneca, diretta da Beppe Arena, "La moglie di Claudio", commedia di Dumas figlio, Zang Tumb Tumb spettacolo futurista in collaborazione con E. M. Lamanna,Sotto banco di Domenico Starnone per la regia di S. Giordani, La roccia, opera di Vincenzo Spampinato per la regia di Alessio Pizzech, Chiamalavita da Italo Calvino con Grazia Di Michele, Spirito allegro di N. Conward per la regia di Attilio Corsini, con ripresa di tournèe Diatriba d'amore contro un uomo seduto, unico testo teatrale di Gabriel García Márquez messo in scena da Alessandro D'Alatri e "Il Canto di Didone", melologo per voce recitante, pianoforte, soprano e coro dal IV libro dell'Eneide, dalla VII Epistola di Ovidio e liriche di Ungaretti, su musiche dedicate alla Didone abbandonata. Oltre a tre Maschere d'argento, una targa Gromo alle Grolle, Biglietto d'oro di Taormina, ha ricevuti per l'interpretazione di Shakespeare horror show, diretta da Claudio Boccaccini, il premio "Salvo Randone 2000" e "Donna e cultura Campidoglio" per l'interpretazione di Márquez (2007). Come autrice ha collaborato con numerose riviste e ha pubblicato per i tipi delle Edizioni Mediterranee Viaggio nell'incredibile (Premio Fregene), L'energia trasparente - Curarsi con cristalli, pietre preziose e metalli, tradotto in sei lingue.

ALTRE RISORSE ONLINE

9788827210550

Su questo sito sono attivati i cookies per migliorarne l'usabilità e le funzionalità. Leggi le condizioni.