EdizioniMediterranee Ribbon ScontoLarge

Frate Elia

frateelia_arkeios
Sconto 15%
E-Book
€ 17,50€ 14,88 cad.
Salvatore Attal
9788864830209
160
17x24
STORIA, S. FRANCESCO
biografie

DESCRIZIONE

Elia da Cortona, o Elia da Assisi (1180-1253), francescano laico, fu molto vicino a san Francesco essendo uno dei suoi primi seguaci. Diventò ministro dell’Ordine generale e ricoprì un ruolo importante nel promuovere la realizzazione della Basilica inferiore di Assisi. Ebbe un rilevante ruolo politico come amico e consigliere di Federico II di Svevia, dal quale ricevette delicati incarichi diplomatici. Non riuscì, però, nel suo intento di riconciliare i poteri universali del Papato e del Sacro romano impero; anzi, il suo impegno politico gli costò una scomunica che fu resa pubblica ed effettiva nel 1240. Un suo riavvicinamento al Papato si ebbe solamente nel 1250, dopo la morte di Federico II.

Il documentatissimo libro di Salvatore Attal, ormai introvabile da decenni, è stato uno dei primi a raccontare la sfaccettata biografia di quest’importante figura del XIII secolo.

NOTE SULL'AUTORE

SALVATORE ATTAL detto SOTER (1877-1967), nato nella comunità ebraica di Livorno, convertitosi poi al cattolicesimo, fu un personaggio assai singolare. Prima di dare alle stampe la sua grande sintesi, La religione del Cristo: saggio sul cristianesimo esoterico, e il suo San Francesco d’Assisi, una delle prime biografie storiche sul “poverello” di Assisi, questo stimato cabalista pubblicò nel 1908 il saggio Esoterismo biblico destinato a convincere la Chiesa a prendere in considerazione la sua eredità ebraica.

ALTRE RISORSE ONLINE

Su questo sito sono attivati i cookies per migliorarne l'usabilità e le funzionalità. Leggi le condizioni.