EdizioniMediterranee Ribbon ScontoLarge

Il Conte di Saint-Germain

Sconto 15%
€ 17,50€ 14,88 cad.
Paul Charcornac
9788827218716
248
4 ill.ni
17x24
ALCHIMIA
biografia, storia

DESCRIZIONE

Questa è l'opera più completa – frutto di 25 anni di ricerche – mai scritta sul conte di Saint-Germain, già oggetto di numerosi saggi e di infinite fantasticherie. La sua bellezza era notevole e le sue maniere splendide; possedeva uno straordinario talento per l'eloquenza, oltre a un'istruzione e un'erudizione magnifiche; conosceva e parlava alla perfezione quasi tutte le lingue conosciute… Musicista perfetto, suonava tutti gli strumenti, ma amava in particolare il violino. Ricco all'eccesso, disprezzava profondamente il denaro, e lo si vedeva colmare di fantastici doni i suoi amici e perfino i principi: i suoi scrigni erano inesauribili. Egli trasmutava i metalli, fabbricava l'oro e sosteneva di aver appreso da un vecchio bramino indù il segreto per "vivificare" il carbonio puro, vale a dire trasformarlo in diamante. Viveva sontuosamente, aveva una memoria prodigiosa, poteva scrivere contemporaneamente con entrambe le mani. Leggeva, senza aprirle, le lettere chiuse, perfino prima che gli fossero consegnate. Cadeva frequentemente in uno stato letargico che durava da 30 a 50 ore, durante le quali il suo corpo appariva come morto. Poi, si risvegliava ristorato, ringiovanito, rinvigorito da questo riposo magico, e meravigliava quanti assistevano raccontando tutto ciò che era avvenuto in città o nell'economia per tutto quel tempo. Le sue profezie, come le previsioni, non sbagliavano mai. Chacornac, dopo aver dissipato alcune confusioni dovute a una somiglianza di nome e titolo con un contemporaneo luogotenente generale Claude-Louis de Saint-Germain, valuta criticamente le diverse ipotesi formulate sull'origine dell'enigmatico gentiluomo – autore dell'eccentrico La Très Sainte Trinosophie pubblicato dalle Edizioni Mediterranee – e cerca di tracciarne la biografia sulla base dei documenti reperibili, distinguendo di volta in volta il labile confine tra realtà storica e leggenda.

NOTE SULL'AUTORE

(1884-1964) fu l'editore di Le Voile d'Isis che nel 1936 mutò il proprio nome in Etudes Traditionnelles, la celebre rivista sulle cui pagine René Guénon pubblicò numerosi articoli e che sopravvisse fino al 1991. Appassionato di astrologia e di alchimia, viste entrambe sempre sotto il profilo tradizionale, alle quali dedicò personali studi. Stampò e diresse dal 1933 anche la rivista Asirologie e curò l'edizione francese delle Nozze chimiche di Christian Rosenkreutz. Scrisse diversi altri libri di un certo interesse, come Les Frères de la Chevalerie du Temple e Les constellatioons et les étoiles fixes d' après la Tradition, nonché alcune importanti biografie, oltre alla presente: Eliphas Lévi, rénovateur de l' occultisme en France; Grandeur et adversité de Jean Trithème; Un disciple des Rose-Croix: Michael Maier, medicin, philosophe, hemétiste e soprattutto Vie simple de René Guénon.

ALTRE RISORSE ONLINE

9788827218716

Su questo sito sono attivati i cookies per migliorarne l'usabilità e le funzionalità. Leggi le condizioni.